Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

lunedì 22 ottobre 2007

Il "Summer Jamboree" nella lista delle 20 mete italiane più ricercate dai vacanzieri

Summer Jamboree Newsletter

Il “Summer Jamboree” di Senigallia nella lista delle 20 mete italiane più ricercate dai vacanzieri del 2007, secondo la ricerca del Corriere della Sera e Touring Club Italiano.

Le mete italiane di tendenza dell’ultima estate? Poche e scelte con cura dai vacanzieri italiani e stranieri sempre più alla ricerca di emozioni, bellezze naturali, fascino di borghi minori, enogastronomia e manifestazioni curiose.

Nella lista di Alto Gradimento stilata regione per regione in ordine alfabetico dal “Corriere della Sera”, trionfa il “Summer Jamboree” di Senigallia, festival internazionale dedicato alla musica e alla cultura dell’America degli anni ’40 e ’50. Unico evento segnalato per le Marche tra quelli che rappresentano lo "specchio dell’anima di un paese in festa". Una ventina di appuntamenti in tutto. Lo rivela il servizio dedicato a “La giornata del Touring” pubblicato nell’edizione di sabato 20 ottobre 2007 del Corriere della Sera, alle pagine 56 e 57.

La ricerca è stata realizzata in esclusiva per il “Corriere della sera” dal Centro Studi del Touring Club Italiano che, per tracciare la lista delle mete preferite nel 2007, si è basato su informazioni provenienti da assessorati, amministratori, operatori del settore, enti locali e società aeroportuali (specialmente voli low cost).

L’articolo dal titolo “Riti o emozioni estreme. La fuga dalla noia dei vacanzieri del 2007” a firma di Carlotta Lombardo, spiega come stiano cambiando le abitudini dei viaggiatori in Italia, un "popolo in mutazione: più preparato, esigente, raffinato, salutista. E poco incline a spese superflue". Gli autoctoni così come gli stranieri, giapponesi compresi, scoprono la varietà di spiagge "da far impallidire la più esotica isola caraibica" a disposizione nel Belpaese, con i suoi 8 mila chilometri di costa. Scoprono "borghi misconosciuti, dal fascino antico, castelli abbandonati e trasformati in inusuali palcoscenici, sagre popolari, specchio dell’anima di un paese in festa".

Nel 2007 i vacanzieri hanno scelto destinazioni inedite e percorsi insoliti nelle grandi città, fuggendo le mete affollate e prediligendo iniziative particolari o estreme, vacanze verdi e fitness, alla scoperta di tradizioni popolari e siti archeologici, sempre con un occhio al portafoglio. Così, accanto a manifestazioni come Umbriajazz, Taormina Arte, la Biennale d’arte di Venezia o la Notte della Taranta nel leccese, nella lista di “Alto Gradimento” 2007 per le Marche brilla il “Summer Jamboree” di Senigallia.

La baldoria d’estate sulla spiaggia di velluto marchigiana nel 2007 ha festeggiato i suoi 8 strepitosi anni di vita con la partecipazione entusiastica di oltre 100 mila persone. Dieci giorni di iniziative rock and roll dal 18 al 26 agosto con l’anteprima del 17, centinaia di concerti live e dj set e appuntamenti, coronati dai due big in esclusiva italiana che hanno scatenato stampa e fan in arrivo da tutto il mondo: Jerry Lee Lewis e Dita Von Teese.


Associazione Culturale Summer Jamboree
Ufficio Stampa
Alessandro Piccinini Comunicazione
info@alessandropiccinini.it

Nessun commento:

Posta un commento