Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

sabato 30 agosto 2008

il vostro SJ#9: Giovanna

Ciclone Jamboree

Il Summer Jamboree 2008 è il primo che ho davvero vissuto. Vissuto da dentro.


Fino all’anno scorso "andavo" al Summer Jamboree, andavo ad ascoltare la musica, ma non lo avevo mai vissuto, sentito e respirato come quest’anno.
Quest’anno ho imparato a ballare il jive e ho capito cosa vuol dire avere la pelle d’oca, il brivido lungo la schiena ogni volta che senti l’inizio di una canzone e cominci a ballare sulla pedana del Foro Annonario o del Tex Mex.


Ti si risveglia un mondo, pieno di emozioni. Ballando vedi tutto quello che ti circonda: la gente che sorride, il rossetto rosso delle donne, la brillantina, e senti la musica, che t’invade fino alla cima dei capelli.
Giri, giri, giri e non riesci a smettere. È più forte di te. È come essere nell’occhio di un ciclone.
Il ciclone Jamboree!



Ho vissuto ogni singolo istante, ho ascoltato ogni canzone, ho visto i colori e ho sentito i profumi di quell’epoca. Come quando fai un viaggio.

E non sono ancora tornata da questo viaggio… anzi, sono appena partita.

Grazie Angelo!
Grazie a tutti!!

1 commento: