Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

venerdì 29 febbraio 2008

Winter Jamboree 2008: questa sera il via!

Ci siamo: prende il via questa sera alla Rotonda a Mare di Senigallia, la seconda edizione del Winter Jamboree.

Confermato l'appuntamento di venerdì 29 febbraio con The Extraordinaires (nella foto), che accenderanno il momento live dalle ore 23.00, facendo scatenare il pubblico di fan del rock and roll.
Il gruppo inglese si è già esibito
a Senigallia lasciando entusiasta la platea di appassionati nell'edizione del 2001 del Summer Jamboree.

Cambio di programma, invece, per la serata di sabato 1° marzo: in sostituzione dei tedeschi The Bricats, annunciati in cartellone, arriveranno gli italiani The Red Wagons che si esibiranno sul palco della Rotonda proponendo il loro irresistibile mix ballabile di “pre-rock and roll” dalla forte influenza nera di rhythm & blues e jump blues, alternato a boogie woogie.

Insomma, il festival inizia stasera con tutte le carte in regola per divertirsi!
Ho solo un rammarico: non poter assistere alla serata di domani, causa un impegno che mi terrà lontano da casa per una settimana.
Ma aggiornerò questo blog con un notizie e foto al mio ritorno, rimanete sintonizzati! ;-)

lunedì 25 febbraio 2008

"Rockin’ Senigallia" - Mostra fotografica di Emilio Cattolico al Winter Jamboree 2008

Il ricco programma della seconda edizione del Winter Jamboree, dal 29 febbraio al 4 maggio alla Rotonda a Mare di Senigallia, prevede non solo musica e ballo, ma anche una rassegna cinematografica ed una mostra fotografica: 50 immagini del fotografo Emilio Cattolico, rigorosamente in bianco e nero, rigorosamente in analogico, "rubate" a Senigallia durante il Festival.
Da non perdere!

"Rockin’ Senigallia" - Mostra Fotografica di Emilio Cattolico
Senigallia, Rotonda a Mare - 29 febbraio/1° marzo 2008


Le immagini sono 50 in Bianco e Nero realizzate in analogico e non in digitale, snobbando così la tecnologia e portando avanti quel filo conduttore “vintage” che solo le tradizionali tecniche fotografiche sanno consegnare al visitatore. Ho cercato di cogliere dettagli femminili e maschili – vero punto di orgoglio del festival – ma nel contempo intimità di alcune coppie, il dinamismo di ballerini jive e del Rock, ma anche la gente forza trainante di questo evento. Non ho usato il colore semplicemente perché sono convinto che il “passato” non lascia cromatismi ma lo si ricorda in Bianco e Nero.
Emilio Cattolico


NOTE SUL FOTOGRAFO: Emilio Cattolico, dottore in Comunicazione e Multimedialità, è nato nel 1977 e vive a Taranto coadiuvando la sua attività tra le forme della Comunicazione moderne, le prospettive, le problematiche attuali dell’Immagine e la Fotografia. Si occupa di ricerche fotografiche di costume sociale, ritualità antropologica e orizzonti e contaminazioni musicali. Attualmente dedica notevoli sforzi alla fotografia collaborando con testate quotidiane locali e periodici nazionali. Recentissimi i suoi lavori sul Jazz Italiano e il suo reportage fotografico sul "Summer Jamboree".








Fotografie: © Emilio Cattolico

Leggilo anche su: Dentro al Replay

sabato 23 febbraio 2008

Gli Stray Cats in esclusiva nazionale al Summer Jamboree 2008

Gli Stray Cats in esclusiva nazionale al Summer Jamboree 2008 per "The Stray Cats Farewell Tour" (Senigallia - 22 agosto 2008).

STRAY CATS: Setzer, Rocker e Slim Jim annunciano ‘The Stray Cats Farewell Tour’. Sarà l’ultima occasione per vederli con la formazione originale Gli Stray Cats, in occasione del loro trentesimo anniversario, annunciano The Stray Cats Farewell Tour e confermano la loro presenza in esclusiva nazionale venerdì 22 agosto al Summer Jamboree 2008, il festival internazionale di musica e cultura dell’America degli anni ’40 e ’50 che ogni anno si celebra nella città di Senigallia.

Gli Stray Cats non potevano mancare, specie se questo è il loro tour di addio alle scene, sul palco del più grande raduno di rock and roll in Italia, la “hottest rockin’ holiday on Earth” per notorietà internazionale e qualità della programmazione. Nel carnet del “Summer Jamboree” dal 2000 a oggi ci sono nomi che fanno ancora tremare le ginocchia ai fan. Nomi leggendari la cui partecipazione addirittura in esclusiva nazionale è un attestato di riconoscimento e stima nei confronti del Festival, per la serietà e la passione pura con cui dal 2000 celebra il rock and roll. Gli Stray Cats si aggiungono dunque al parterre di artisti tra cui solo l’anno scorso ricordiamo il mitico “The Killer”, Mr. Jerry Lee Lewis, nonché la sexy regina del burlesque, nuova icona di stile anni Cinquanta Dita Von Teese.

Nell’edizione 2008 brilleranno dunque gli Stray Cats, ovvero Brian Setzer (chitarra), Slim Jim Phantom (contrabbasso) e Lee Rocker (percussioni). Dopo le prime indiscrezioni trapelate online tra forum e siti web di fedelissimi, la caccia al biglietto si è scatenata senza precedenti e sta facendo il giro della rete e dei fanclub. La prevendita non è ancora aperta e mancano ancora circa 180 giorni all’appuntamento, ma i telefoni del Festival che quest’anno si svolge dal 16 al 24 agosto, sono già incandescenti e danno il polso di quella che sarà l’edizione numero 9, dopo l’ultima grandiosa “baldoria” dell’anno scorso.


La band degli Stray Cats celebra la propria carriera e si appresta ad abbandonare le scene con ‘The Stray Cats Farewell Tour’, ultima occasione per vederli dal vivo in Europa e in esclusiva italiana al “Summer Jamboree” in formazione originale. Trent’anni di inimitabile stile rockabilly, gli Stray Cats di Long Island, Massapequa NY, sono una storica band rock’n’roll degli anni ottanta. Il loro repertorio e il loro look ricordano l’America degli anni ’50 con influenze più moderne: la loro musica è una grintosa miscela di sonorità alla Elvis Presley, alla Chuck Berry, unita alle note dei Clash e dei Ramones.

Il loro impatto live è assolutamente contagioso e adrenalinico. Scoperti in un club londinese dal produttore Dave Edmunds, cantante e chitarrista dei Rockpile, hanno realizzato album di successo come i due LP ‘Stray Cats’ e ‘Gonna Ball’ di produzione inglese, usciti su dischi Arista Records e l’album ‘Built For Speed’, inciso in America nel 1982. In questo lavoro sono contenuti i singoli ‘Rock This Town’ e ‘Stray Cat Strut’, brani che sono stati in vetta alle top ten americane e inglesi durante tutti gli anni ottanta. La loro ultima pubblicazione (live) risale al 2004, ‘Rumble In Brixton’, con l’inedita ‘Mystery Train Kept A Rollin'’ a cui è seguito un lungo tour del 2007 insieme ai Pretenders e agli ZZ Top.

In attesa della “baldoria estiva”, gli amanti del rock and roll possono viverlo anche in versione invernale. Tra il 29 febbraio e il 4 maggio sempre a Senigallia (Marche – AN) si svolge infatti il “Winter Jamboree - #2”. Diverse giornate di concerti live, dj set e stage di ballo in stile saranno ospitate nell’affascinante Rotonda a Mare di Senigallia, aperta dalle 21 alle 04 del mattino. Live il 29 febbraio e 1° marzo rispettivamente The Extraordinaires e The Bricats. Il “Summer Jamboree - Festival di musica e cultura dell'America degli anni '40 e '50” è ideato dall’Associazione Culturale Summer Jamboree (diretta da Angelo Di Liberto, Andrea Celidoni, Alessandro Piccinini) e promosso dal Comune di Senigallia.

Fonte: www.summerjamboree.com

venerdì 22 febbraio 2008

Iniziamo a calarci nell'atmosfera del Winter Jamboree?

In attesa dell'edizione #2 del Winter Jamboree, prevista in vari appuntamenti compresi tra il 29 febbraio e il 4 maggio (qua trovate il programma completo), ecco a voi alcuni scatti della serata del 5 gennaio 2007 alla Rotonda a Mare.
Tanto per iniziare a calarci un po' nell'atmosfera...
Nell'occasione, ad esibirsi ed allietare il pubblico a ritmo di swing, furono i Jackpot di Modena.

Tutte le altre foto dell'edizione 2007 sono visibili sulla mia galleria su pbase seguendo questo link:
Winter Jamboree 2007


Canon 10D - Canon EF 24-70 2.8 L USM - 1/30 - F2.8 - ISO800

Canon 10D - MC Zenitar M 2.8/16 mm fish-eye - 1/30 - F2.8 - ISO800

Canon 10D - Canon EF 24-70 2.8 L USM - 1/45 - F2.8 - ISO1600

Canon 10D - Canon EF 24-70 2.8 L USM - 1/20 - F2.8 - ISO1600

Canon 10D - Canon EF 24-70 2.8 L USM - 1/60 - F2.8 - ISO1600

Canon 10D - MC Zenitar M 2.8/16 mm fish-eye - 1/180 - F2.8 - ISO1600

Canon 10D - Canon EF 24-70 2.8 L USM - 1/90 - F2.8 - ISO1600

Canon 10D - Canon EF 70-200 2.8 L - 1/90 - F2.8 - ISO1600

Canon 10D - Canon EF 24-70 2.8 L USM - 1/60 - F2.8 - ISO1600 - Cokin P055 Star 16

Canon 10D - Canon EF 24-70 2.8 L USM - 1/60 - F2.8 - ISO1600

Canon 10D - Canon EF 70-200 2.8 L - 1/60 - F2.8 - ISO1600

Canon 10D - Canon EF 70-200 2.8 L - 1/90 - F2.8 - ISO1600

Canon 10D - Canon EF 70-200 2.8 L - 1/60 - F2.8 - ISO1600

mercoledì 20 febbraio 2008

Il Winter Jamboree sbarca alla Rotonda

Fonte: VivereSenigallia del 20 febbraio 2008
di Giulia Mancinelli

Il Summer Jamboree cambia veste e punta a conquistare anche l'inverno. Il festival internazionale della musica e della cultura dell'America degli anni '40 e '50 torna per la seconda edizione con il Winter Jamboree, una kermesse tutta dedicata al ballo e cinema, con band internazionali e tanta musica.

Dal 29 febbraio al 4 maggio la Rotonda sarà la grande protagonista dell'edizione invernale del Summer Jamboree con musica live, dj set, swing dance party e stage di ballo. Ogni appuntamento, dal 29 febbraio al 2 marzo, dal 29 al 30 marzo, dal 19 al 20 aprile e dal 3 al 4 maggio, avrà la durata di un week end con un'appendice (la domenica) anche cinematografica.

“Per questa seconda edizione abbiamo pensato a quattro temi fondamentali, il festival, lo swing dance party, le lezioni di ballo e il cinema -spiega il direttore artistico del Summer Jamboree Angelo Di Liberto- tanti i nomi importanti, a cominciare dagli inglesi The Extraordinaires, band di colore che aveva già partecipato alla seconda edizione del Summer Jamboree e che ci ha portato fortuna, fino ai tedeschi The Bricats, un trio che spazia dallo swing al rockabilly. Grande spazio sarà dedicato proprio al ballo, con corsi tenuti da ballerini francesi, e anche al cinema con una rassegna dedicata agli anni '40 e '50 che si terrà alla piccola Fenice con pellicole come Greats Balls of fire, sulla vita di Jerry Lee Lewis, Quando l'amore brucia l'anima, dedicata a Johnny Cash, Mister Rock'n'roll, per Alan Freed, e Swing Kids, sulla rivolta al nazismo a ritmo di swing”.

“Siamo felici di poter far ballare tanti appassionati che hanno preso letteralmente d'assalto i nostri corsi -aggiunge Andrea Celidoni- nella cornice più bella di Senigallia qual è la Rotonda”.

Da quest'anno il Winter Jamboree vede la partecipazione dei due assessorati alla cultura e al turismo. “Questa sinergia ci piace particolarmente -aggiunge Alessandro Piccinini- perché dobbiamo pensare ad uno sviluppo orizzontale del festival, che spazi in tanti altri campi oltre a quello in senso stretto della musica”. Un evento che punta a consolidarsi nel corso degli anni, proprio come il Summer Jamboree.

“Il Winter Jamboree è un'occasione per poter lanciare anche l'appuntamento invernale” -ha detto l'assessore alla cultura Velia Papa. “Per noi questa manifestazione rappresenta anche l'occasione per rafforzare la destagionalizzazione -ha aggiunto l'assessore al turismo Luigi Rebecchini- non a casa abbiamo messo a punto anche pacchetti turistici con gli albergatori e per il prossimo anno pensiamo anche di anticipare il Winter Jamboree a dicembre”.


L'ingresso alle serate alla Rotonda è di 14 e 18 euro mentre il biglietto per le proiezioni alla Piccola Fenice è di 2 euro.
Per info 392.2392838
help@summerjamboree.com, www.summerjamboree.com

sabato 9 febbraio 2008

Al via il 2° Winter Jamboree

Coming soon: “Winter Jamboree”!

Swing Dance Party, stage di ballo, live e djs set internazionali e molto altro. Un nome su tutti: The Extraordinaires! Preparatevi alla 2^ edizione del Festival invernale di musica e la cultura dell’America degli anni ’40 e ’50. L’evento, che accenderà la spiaggia di velluto per diverse serate tra il 29 febbraio e il 3 maggio, si svolgerà alla Rotonda a Mare di Senigallia. Sta per iniziare la “baldoria d’inverno” ovvero il 2° “Winter Jamboree”. Musica live e djs set con artisti nazionali e internazionali, serate danzanti e stage di nuove specialità rock and roll animeranno Senigallia anche in inverno. Sono previste infatti diverse serate tra il 29 febbraio e il 3 maggio con musica e cultura degli anni ’40 e ’50, che saranno ospitate dalla bellissima Rotonda a Mare.

Un nome su tutti: The Extraordinaires! Si tratta di una delle band da annoverare nella storia del “Summer Jamboree”, una delle più significative dell’edizione del 2001 che ora torna sulla spiaggia di velluto. Formazione britannica di artisti strepitosi, The Extraordinaires sanno elettrizzare il pubblico con una contagiosa combinazione di armonie vocali a cappella e passi di danza. La loro musica è un misto di Doo-Wop, Jazz, Big Bands 20's-40's, Early Motown. Le loro esibizioni live sono un vero divertimento da non mancare. E poi tanti altri ospiti in arrivo da Germania, Inghilterra, Francia per la carica rock and roll anche in inverno.

Swing, Jive, Doo-wop, Rhythm’n’blues, Hillbilly, Western swing non sono certo passioni stagionali riservate alla calura estiva e i veri fan vivono il rock and roll tutto l’anno. La conferma è arrivata già l’anno scorso, dal successo della prima edizione del Festival invernale svoltosi in un’unica giornata all’inizio di gennaio a Senigallia. Così è accaduto anche per il “Summer Jamboree”, iniziato 9 anni fa con un appuntamento di un solo giorno che, scommessa su scommessa, è cresciuto talmente tanto da diventare una lunga settimana oggi considerata “The Hottest Rockin’ Holiday on Earth”. Nasce dunque sotto ottimi auspici anche la “baldoria invernale”, il “Winter Jamboree” numero 2, nella città del rock and roll.

La seconda edizione sarà non a caso molto più articolata ed estesa nel tempo, anche se concentrata in un unico luogo considerato ideale dall’organizzazione e dall'Amministrazione Comunale di Senigallia che promuove il festival realizzato dall'Associazione Culturale Summer Jamboree. La Rotonda a Mare di Senigallia luogo emblematico e significativo della città, conserva il glamour ideale alla manifestazione ed è una sala da ballo già rodata nelle ultime edizioni estive. I fan della musica e della cultura statunitense potranno vivere la magica irresistibile atmosfera degli anni ’40 e ’50 americani per tutta la notte fino alle 4 del mattino e in alcuni casi anche nel pomeriggio, tra i riflessi del mare invernale visto dalle vetrate della Rotonda e le luci degli Swing Dance Party in stile.

Ci saranno musica live e djs set internazionali, serate danzanti e stage di ballo sempre con qualificati insegnanti internazionali. È inoltre prevista anche una mostra fotografica.
Info summerjamboree.com

da Associazione Culturale Summer Jamboree