Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

lunedì 28 dicembre 2009

“New Year’s Eve Jamboree” e "Winter Jamboree 2010": il comunicato ufficiale

Capodanno in jamboree a Senigallia! Rock and roll a inizio anno, rock and roll tutto l’anno. Appassionati di anni ’40 e ’50, fanatici dello swing, adoratori di Elvis, qual è il modo migliore in cui potreste trascorrere la fine dell’anno vecchio e l’inizio di quello nuovo? È con il “New Year’s Eve Jamboree”! Nella notte del 31 dicembre 2009, la Rotonda a Mare di Senigallia si riaccende, magnifica come sempre, per accogliere una eccezionale festa di fine anno a ritmo di rock and roll.

Musica dal vivo, dj set, ospiti internazionali, ballo e divertimento. Una vera novità nel panorama degli appuntamenti di fine anno che farà la gioia di tutti gli appassionati di rock and roll, perché chi balla rock il primo dell’anno balla rock tutto l’anno! È il capodanno dei sogni per rocker e pin up che potranno tirare fuori il loro miglior vestito, una sistemata al ciuffo, al rossetto e via sulla pista a ritmo di rhythm & blues, jive, doo wop, rockabilly, western swing per tutta la lunga notte del 31 dicembre 2009 fino alla mezzanotte per un indimenticabile bacio come un rock.

Il Capodanno in Jamboree inaugura idealmente la IV edizione del “Winter Jamboree”, Festival invernale di musica e cultura dell’America degli anni ’40 e ’50 è ideata dall’associazione “Summer Jamboree” (diretta da Angelo Di Liberto, Andrea Celidoni e Alessandro Piccinini) e sostenuta dal Comune di Senigallia. Il cartellone invernale di appuntamenti accompagnerà anche nel 2010 gli amanti della baldoria, con concerti live, djs set, stage di ballo quest’anno anche per bambini e approfondimenti sulla musica e la cultura anni ’40 e ‘50 fino al 10 luglio 2010.
La marcia di avvicinamento al grande Festival internazionale estivo “Summer Jamboree” inizia il 31 e prosegue con un sabato al mese di musica e ballo: il 23 gennaio, 13 febbraio, il 13 marzo, data da confermare ad aprile, 8 maggio, 5 giugno, 10 luglio. Tra gli ospiti internazionali che accenderanno la sala della Rotonda con scatenati Jump, Blues, Boogie, Jive, early R&B e Rock’n’Roll dal vivo ci sono Mark Tortorici (Los Angeles - USA) & The Jacknives (ITA) il 13 febbraio, Mitch Woods (San Francisco - USA) & The Red Wagons (ITA) ad aprile. Non mancheranno i richiestissimi e divertenti stage di balli in stile dal Balboa al Jive, dallo Shim Sham e Bop. Novità di questa edizione è lo Stage di Jive per bambini 6/12 anni. Inizio alle 21.30.

Ma cosa succede il 31 dicembre alla Rotonda, nel primo grande appuntamento del Winter Jamboree, IV edizione? Dalle 00.30, due djs si alterneranno alla consolle dell’ultimo dell’anno: gli espertissimi Voodoo Doll (UK) e JC (FRA) che sceglieranno di far girare tutta la musica ballabile degli anni d’oro del rock and roll per accontentare tutti ma proprio tutti i gusti. A proposito di ballo, immancabile l’esibizione “High Time Dance Show”. Il momento dello spettacolo di ballo propone quattro set con straordinarie esibizioni in stile: Balboa, Tap Dance, Lindy Hop. Cinque ballerini professionisti e campioni di specialità a livello internazionale si lanceranno in combinazioni diverse, mischiandosi anche come formazione per intrattenere i presenti e dare il via alla notte di balli scatenati. Loro sono Enrico e Francesca (ITA), Robert e Claire (UK) e Enrico e Manuel (ITA). Tra di loro ci sono anche i docenti dei corsi invernali di ballo in stile che l’associazione Summer Jamboree propone da diverso tempo, corsi frequentatissimi da appassionati che tutte le settimane si ritrovano nella sala del Centro sociale Le saline di Senigallia per imparare i passi e le linee da seguire nei vari balli. Sarà per loro una vera grande occasione di mettersi alla prova e sfoggiare quanto imparato, oltre che soprattutto per divertirsi. Potranno ballare su musica da dj set e su musica da vivo!

Dal vivo, i microfoni e gli amplificatori si accenderanno sulle vibrazioni rock e swing e R&B e doo wop di Smoky Joe Combo (FRA) e Ballroom Kings (ITA). Torna a Senigallia lo swingante gruppo che ha tenuto alta l’adrenalina del dopofestival il 21 agosto scorso al “Summer Jamboree”, il giorno della strepitosa “Rock and Roll All Stars”, esibizione in esclusiva mondiale di dieci leggende che hanno davvero scritto la storia del rock and roll anni Cinquanta, prodotti dalla Sun Records, compagni di Elvis, Perkins, Lee Lewis.
Gli Smoky Joe Combo (FRA) avevano un difficile compito e l’hanno portato a termine egregiamente, suonando a testa alta nella notte dell’evento che più di tutti caratterizzava la decima edizione del Festival. Per questo tornano gli Smoky Joe Combo. La formazione base è composta da David Costa Coelho alla voce scat e alla chitarra, Remi Saboul alla chitarra elettrica, acustica, lapsteel e cori, Philippe Cauchi Pomponi al piano, Martin Jaussan al contrabbasso. Possono presentarsi anche in settetto o ottetto con l’aggiunta di Dominique Rieux alla tromba, bugle e arrangiamenti, Pascal Pezot al sax e accordeon, Thomas Doméné alla batteria e se in ottetto anche con Rémi Vidal al trombone. La critica li definisce “solidi swing man francesi”, ricordando quanta tradizione di piccole swing-band ci sia anche in Francia dagli anni Trenta e nominando miti come Django Reinhardt, Michel Warlop o Gus Viseur, a cui bastava una chitarra e un quattro tempi gipsy. Insomma alle spalle gli Smoky Joe hanno davvero basi notevoli e si sente nella pulsazione che fa muovere il corpo quando suonano. Non è un caso che il loro ultimo disco uscito nel 2008 si intitoli “Swing Brother Swing”, con magnifici pezzi standard di una volta, cantati o suonati da gente come Clarence Williams o Billie Holiday, Wingy Manones. L’album contiene cover tra le quali I Like To Riff di Nat King Cole, poco recuperata nella musica odierna. Tutto l’album è altamente ballabile e riesce a creare le atmosfere delle sale da ballo degli anni Trenta e Quaranta. Cosa c’è di meglio che trasformare la Rotonda in una di quelle sale per ballare nella notte più attesa dell’anno?

L’altra band che farà scatenare gli appassionati il 31 dicembre per il New Year’s Eve in Jamboree è quella tutta italiana dei Ballroom Kings. La loro musica spazia dal rhythm’ blues al boogie al doo wop ed è la stessa che si suonava nelle grandi sale da ballo degli anni 50 (le ballrooms appunto). Il progetto si propone infatti di rievocare le stesse sonorità di quegli anni (stesso abbigliamento in smoking nero con cravatte continentali) e di far riscoprire i relativi balli. Una fantastica occasione per gli amanti di jive, lindy hop, boogie, balboa e di tutte le altre specialità anni ’40 e ’50, che possono lanciarsi in balli scatenati.
Compresi i nuovi corsisti, quelli che stanno seguendo le lezioni di ballo invernali del Summer Jamboree, in corso da 2 ottobre al centro sociale Le Saline di Senigallia. La passione per il ballo in stile sta crescendo di anno in anno e, visto l’interesse, l’associazione Summer Jamboree sta proponendo occasioni su occasioni sia durante il Festival estivo che durante il resto dell’anno. Quale migliore occasione che ballare le specialità che si amano proprio nell’ultima notte del vecchio anno e nelle prime ore di quello nuovo? La formazione attuale dei Ballroom Kings è composta da Massimo Rocca voce, Ylenia Mannisi voce, Vincenzo Puleo piano e cori, Alfonso Vella sax baritono e cori, Carmelo Sacco sax tenore e Michele mazzola sax contralto, Marco Gioè alla chitarra, Luca Ciriacono contrabbasso e cori, Giovanni Ziino batteria. Seppur nati nel gennaio del 2009, the Ballroom Kings rappresentano una delle realtà più importanti nel panorama europeo di gruppi musicali in puro stile anni ‘50. La band è formata da musicisti, molti dei quali hanno direttamente partecipato alla nascita del rock and roll in Sicilia 20 anni fa. Massimo Rocca, componente dal 1991 al 1997 dei Silver Trio, famosa band vocale catanese di jive e doo-wop con diverse partecipazioni anche televisive tra cui il Maurizio Costanzo Show, è una delle voci del gruppo. Dal 1998 è leader della band di rockabilly Dale Rocka and the Volcanos.

Negli ultimi 10 anni ha suonato in quasi tutti i festival più importanti d’Europa tra cui lo stesso Summer Jamboree nel 2000, ma anche Hot Boppin New Year’s Eve 1999 (Parigi, Francia), Let’s get wild (Stoccarda, Germania), Rockabilly party 2001 (Bologna), High Rockabilly 2001 (Barcellona), Hembsy International RnR Wekender 2001 (Northfolk, Inghilterra), Miwaukee Confidential 2002 (Milano), Roackabilly Rave 2004 (Cambersand Inghilterra) e Rockin around Turnhut (Belgio). Luca Ciriacono, crazy slap man (contrabbasso) e Giovanni Ziino batterista dai suoni tipici della Sun Records alla Jimmy Van Eaton, provenienti anche essi dalla band Dale Rocka, sono altri due veterani del rock and roll in Sicilia. Il piano è affidato alle mani di Vincenzo Puleo, creatore del progetto di jive siciliano Jumpin’ Up (appena 4 anni fa con il quale ha partecipato a festival internazionali come il Rhythm Riot uk 2006 e Film Festival di Locarno per Warner Bros. 2007). La chitarra è quella di Marco Gioè, leader degli “Shotgun”, gettonatissima rockabilly band siciliana, con la quale ha aperto i concerti di Jeff Beck, Patti Smith, Sandra Hall e Fabulous Thunderbirds. La sezione fiati è rappresentata da musicisti provenienti da esperienze comuni, che vanno dal jazz allo swing anni 40 e 50: Alfonso Vella (sax baritono), Michele Mazzola (sax alto) e Carmelo Sacco (sax tenore). La voce femminile è quella di Ylenia Mannisi, il suo timbro ruvido e metallico rievoca le grandi voci di Barbara Pittman e Wanda Jackson.

La IV edizione del “Winter Jamboree”, Festival invernale di musica e cultura dell’America degli anni ’40 e ’50 è ideata dall’associazione “Summer Jamboree” (diretta da Angelo Di Liberto, Andrea Celidoni e Alessandro Piccinini) e sostenuta dal Comune di Senigallia. Info www.summerjamboree.com o 392.2392838


Biglietti

I biglietti si possono acquistare al Teatro La Fenice dal giovedì alla domenica dalle 16.30 alle 20.30. Nella giornata di giovedì 31 anche alla Rotonda stessa da mezzanotte. Il costo è di 25 euro. Info www.summerjamboree.com o 392.2392838



Programma 31 Dicembre 2009
New Year’s Eve Jamboree dalle ore 00.30 Musica e Ballo - Ingresso euro 25

Live
Smoky Joe Combo (FRA)
The Ballroom Kings (ITA)

DJ
J”Swing Jive”C (FRA)
Voodoo Doll (UK)

Dance Show
Enrico & Francesca (ITA)
Robert & Claire (UK)
Enrico & Manuel (ITA)



Sabato 13 Febbraio 2010
Live

MARK TORTORICI (USA) & the JACKNIVES (ITA)

Cantante e armonicista di grande spessore, oltre che produttore, ballerino, attore, dj, il californiano Mark “Torch” Tortorici è un veterano della scena blues/swing di Los Angeles. Come cantante è dotato di grande feeling e versatilità, a suo agio nell’interpretare il repertorio dei blues shouters degli anni 40 e 50 (Big Joe Turner, Joe Williams) insieme a classici di Duke Ellington, passando per tutta la tradizione del Jump-Blues, del Blues e del Rock ‘n’ Roll delle origini. Esperto entertainer e vero animale da palcoscenico, con la sua band Hollywood Combo ha condiviso il palco con artisti del calibro di Sam Butera, Keely Smith, Frank Sinatra Jr, Royal Crown Revue. Ha collaborato per anni con la leggenda del sax R’n’B Big Jay McNeely, con il quale ha anche registrato un disco. Ha suonato nei più importanti festival americani ed europei di genere, da Viva Las Vegas Rockabilly Weekender, the Green Bay Rockin’ 50’s Fest, High Rock-a-billy, al Summer Jamboree. Viene accompagnato dai Jacknives, una delle migliori blues band italiane, già scelti nel 2006 per rappresentare l’Italia all’International Blues Challenge di Memphis, USA - la più grande manifestazione mondiale di blues. Insieme all’armonicista Marco Pandolfi hanno all’attivo 2 dischi, innumerevoli concerti e tante collaborazioni con artisti internazionali quali Paul Oscher, Bob Margolin, Lynwood Slim, David Lee Duhram, Janiva Magness. La formazione è composta da un classico quartetto voce/armonica-chitarra-contrabbasso-batteria: Marco Pandolfi alla voce e all’armonica, Marco Gisfredi alla chitarra, Federico Patarnello alla batteria e Luca Bernard al contrabbasso.



Aprile 2010 data da confermare
Live

MITCH WOODS (USA) & THE RED WAGONS (ITA)

Pianista e cantante di San Francisco matrice blues, Mitch Woods è considerato un mito del rock and roll odierno, capace di trasmettere l’eredità del grande blues americano e del rock and roll anni ’40 e ’50 come pochi altri. Grande carisma, gran voce, Mitch Woods in particolare con His Rocket 88s, riesce a essere vintage fin nel midollo, rispettando le lezioni di Fats Domino, Little Richards e tanti altri grandi artisti New Orleans style. Il sound è quello jumpin’ n’ jivin’, shoutin’ n’ honkin’, pumpin’ n’ poundin’ delle band di Louis Jordan, Wynonie Harris, Joe e Jimmy Liggins, Amos Milburn, Roy Milton. In una parola rock-a-boogie. A Senigallia per il Winter Jamboree torna in concerto con i Red Wagons, band italiana scelta da Woods come sua band ufficiale nelle tournée italiane. La musica dei RW è una miscela esplosiva di boogie woogie, jumpin’ blues, rock’n’roll e swing. Nelle loro esibizioni ripropongono autori tra cui Louis Jordan, T-Bone Walker, Percy Mayfield, Charles Brown, Rosco Gordon, Johnny “Guitar” Watson, Red Prysock, Eddie “Cleanhead” Vinson, Ray Charles, Louis Prima, Buddy Johnson, oltre che composizioni originali. The Red Wagons sono: Marco Meucci, Piano e voce - Alessandro Angelucci, Chitarra - Rox Marocchini, Sax tenore e voce - Simone Crinelli, Sax baritono - Lucio Villani, Contrabbasso e voce - Carlo Del Carlo, Batteria.

giovedì 24 dicembre 2009

Have a Cool Yule!

Ecco gli auguri di Buone Feste da parte degli organizzatori del Summer Jamboree!

mercoledì 23 dicembre 2009

Capodanno in salsa Jamboree alla Rotonda di Senigallia

Fonte: 60019 del 22/12/2009
di Carlo Leone

Per la "New Year's Eve Jamboree" musica live, Dj's set e Dance Show.
Il 31 luglio partirà l'XI Summer Jamboree


Festa col botto in tutti i sensi a Senigallia per il 31 dicembre. Sia per i fuochi d’artificio che coloreranno il centro storico e una delle più belle cornici, la Rocca roveresca, sia per l’appuntamento alla Rotonda a mare che partirà subito dopo e che vedrà due gruppi esibirsi in uno scatenato rock ’n roll per poi cedere il passo al Dj’s set e al Dance Show.

La Rotonda di Senigallia a partire dalle 00.30, dopo il brindisi in piazza del Duca, si riempirà di balli e musica dal vivo per la festa di Capodanno. Un veglione di San Silvestro decisamente particolare che si rivolge ad una cerchia di appassionati della cultura americana anni ’40-50, genere che col passare degli anni ha accolto attorno a sè sempre più l’attenzione dei media e dei fan.

Il
programma per la notte più lunga dell’anno prevede:

- Live
Smoky Joe Combo - FRA
The Ballroom Kings - ITA

- DJs
J”Swing Jive”C - FRA
Voodoo Doll - UK

- Dance Show
Enrico & Francesca - ITA
Robert & Claire - UK
Enrico & Manuel - ITA

Proprio per dare a tutti la possibilità di festeggiare il capodanno in salsa Jamboree, è stato fissato grazie alla collaborazione del Comune di Senigallia il prezzo d’ingresso a quota 25€, comprensiva anche della "consumazione" di dolce e spumante per il brindisi. Data la struttura dove è stato organizzato l’evento, la Rotonda a mare, e la limitata capienza a 400 posti, l’organizzazione consiglia la prenotazione del biglietto:
www.summerjamboree.com, help@summerjamboree.com o 392.23.92.838.



L’evento darà avvio idealmente alla IV edizione del “Winter Jamboree”, Festival invernale di musica e cultura dell’America degli anni ’40 e ’50 ideato dall’associazione “Summer Jamboree” e promosso dal Comune di Senigallia. Per questa IV edizione, che accompagnerà rocker e pin up lungo il 2010, sono previsti nel cartellone invernale, oltre alla data del 31 dicembre, ben 7 appuntamenti, un sabato al mese, fino al 10 luglio, trasformandosi nel frattempo da "Winter Jamboree" a "Waiting For Summer Jambooree".

Ecco le date in cui scatenarsi:

23 gennaio
13 febbraio
13 marzo
aprile (data da confermare)
8 maggio
5 giugno
10 luglio

Alla fine di luglio, il 31, partirà poi l’edizione estiva del Summer Jamboree che accompagnerà la città di Senigallia fino all’8 agosto. La data, concordata con l’Amministrazione Comunale, rappresenta secondo gli ideatori Alessandro Piccinini, Angelo Di Liberto e Andrea Celidoni una "sfida" per il festival: dopo aver riempito gli "agosti" dal 2000 ad oggi la scommessa è appunto quella di affrontare un periodo la settimana prima del pienone di ferragosto in cui si riscontra sempre una minore presenza turistica.

venerdì 27 novembre 2009

"New Year's Eve Jamboree": il programma

31 Dicembre 2009

New Year’s Eve Jamboree
Senigallia | Rotonda al Mare
dalle ore 00.30

-: Live :-
Smoky Joe Combo FRA
The Ballroom Kings ITA

-: DJs :-
J”Swing Jive”C FRA
Voodoo Doll UK

-: Tickets :-
Euro 25
Disponibilità 400 posti

-: Informazioni :-
Tel. 392.2392838
Internet: www.summerjamboree.com
E-mail: help@summerjamboree.com

-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-

Jamboree Dinner
Finis Africae
Ore 21.00

-: Menu :-
Aperitivo al tavolo con Cestino di cereali e verdure al balsamico
Flan di parmigiano ai funghi porcini

Gnocchetti al ragu di coltello
Tagliatelle ai funghi e prosciutto

Arrosto glassato steccato Diana
Sformatino di patate
Insalata mista

Mousse al pandoro

Spumante

...e a mezzanotte ...Lenticchie!

-: Prezzo cenone :-
Euro 45,00 (prenotazione entro il 15/12)
Euro 50,00 (prenotazione dal 16/12)
Bambini 0-4 anni gratuiti
da 5 a 12 anni 50%.

-: Info e prenotazioni cenone:-
Finis Africae
Tel. 071.662501
Fax 071.662555
email: info@finisafricae.info
skype:bluandwhite
Specificare “Jamboree Dinner”

-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-

-: Info Hotels :-
Tel. 071.6871119
E-mail: lucia.g@marcheshire.it

-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-:-

[scarica il programma]

mercoledì 11 novembre 2009

il Summer Jamboree #10 visto da Dirk Behlau "The Pixeleye"

Dirk Behlau (aka "The Pixeleye"), classe 1971, è un grafic designer e fotografo di Colonia (Germania) con oltre dodici anni di esperienza dei media.
Il suo Designstudio "Pixeleye interactive", nato nell'autunno 1999, copre tutti i settori dei media, con un lavoro di progettazione su misura di alta classe.
I lavori di Dirk sono pubblicati regolarmente in varie riviste lifestyle, hot rod & custombike in tutto il mondo, ed ha pubblicato finora due libri fotografici: "Speed Kings" (Gestalten Verlag, 2007) e "Hot Rod Empire, Inc." (Huber Verlag, 2008).

Al Summer Jamboree #10 c'era anche lui, ecco il suo fantastico reportage, buona visione!

















Photos © Dirk Behlau "The Pixeleye"

mercoledì 28 ottobre 2009

il Summer Jamboree #10 visto da Walter Ferro

Le fotografie di Walter Ferro si distinguono da sempre per quell'atmosfera eterea e a volte psichedelica che attira come una calamita lo sguardo degli osservatori; e così è stato per le sue immagini esposte alla recente mostra fotografica "10 Years, 10 Points of View".

Walter, membro del Gruppo Fotografico Ostra, riesce ad ottenere le sue immagini sognanti, in passato molto apprezzate anche dal grande Mario Giacomelli, grazie a lunghe sessioni in camera oscura, doppie esposizioni, uso di lenti o filtri particolari.

Per chi ha il desiderio di conoscere in maniera più approfondita la sua arte fotografica, consiglio di leggere questa intervista rilasciata al sottoscritto, ma prima godetevi i suoi scatti realizzati in occasione del Summer Jamboree #10!











Photos © Walter Ferro


Guarda le foto di Walter Ferro del Summer Jamboree 2007 e 2008