Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

giovedì 21 maggio 2009

Il Summer Jamboree resta a Senigallia: firmato l'accordo fino al 2012

Fonte: VivereSenigallia del 21/05/2009
di Giulia Mancinelli

Il Summer Jamboree è ora legato indissolubilmente alla spiaggia di velluto. O quanto meno lo sarà per i prossimi quattro anni.
Comune di Senigallia e associazione culturale Summer Jamboree hanno firmato ieri il contratto che disciplina i reciproci obblighi per lo svolgimento del festival della musica e della cultura dell'America degli anni '40 e '50.


Tra questi il contributo minimo che l'Amministrazione di impegna a versare all'associazione per la realizzazione del Summer Jamboree pari a 110 mila euro e anche il periodo di svolgimento della manifestazione compresa tra il 15 luglio e l'ultimo week end di agosto.
Un accordo, quello raggiunto ieri, che mette fine al pericolo di una "fuga" dell'evento che ogni anno supera le 100 mila presenze. Più volte infatti altre città (Riccione e Rimini in primis) hanno corteggiato insistentemente gli organizzatori per riuscire a portare il festival sulla riviera romagnola. Per il momento non se ne parla. La volontà è quella di far restare il Summer Jamboree nella città in cui è nato e cresciuto.

"Abbiamo creduto in questa manifestazione che dal 2000 è cresciuta fino a diventare l'evento che contraddistingue l'estate e l'offerta turistica senigalliese -ha detto il sindaco Luana Angeloni- l'accordo raggiunto darà modo all'associazione di progettare ancora meglio il futuro, impegnandoci anche nella valorizzazione del Winter Jamboree".
L'accordo ratificato coincide con il decennale della manifestazione e per il compleanno gli organizzatori Angelo Di Liberto, Andrea Celidoni e Alessandro Piccinini stanno mettendo a punto i dettagli un'edizione record.

"Siamo contenti di aver raggiunto questa intesa con il Comune -afferma Di Liberto- il nostro obiettivo adesso è quello di riuscire ad iniziare l'organizzazione del Summer già durante l'ultima edizione in corso".
"Siamo senigalliesi e ci fa piacere consolidare ulteriormente il legame che abbiamo con la città -aggiunge Piccinini- e del resto questa città è parte integrante del successo della manifestazione".
L'accordo metterà fine anche al tormentone che puntualmente di presentava alla fine di ogni edizione. Il Summer Jamboree si trasferisce?.
"Da adesso non ci sono più dubbi -fa eco Celidoni- il festival resta in città per i prossimi quattro anni e fughiamo così qualunque polemica".


Il contratto, tra l'altro, prevede anche la clausola del rinnovo tacito.
"E' giusto che una Amministrazione dia fiducia e investa in termini di prospettiva" sottolinea l'assessore alla cultura Velia Papa.
"Senigallia sarà ancora la città del rock'n'roll -dice l'assessore al turismo Gennaro Campanile- da qualche anno sempre più giovani preferiscono la nostra città alla riviera romagnola e questo ci fa molto piacere".

Nessun commento:

Posta un commento