Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

giovedì 15 ottobre 2009

Vintage Wedding Party

Li riconoscete? Sono Stefano e Caterina, due presenze fisse delle ultime edizioni del Summer Jamboree; lei è da sempre una delle pin-up più fotografate e il suo viso è apparso su numerose riviste, quotidiani, fumetti (!), depliants, locandine e siti web (in molti casi per colpa mia, eheheh!).

Canon EOS 50D - Tamron 17-50 F/2.8 XR Di II
1/50 - F2.8 - ISO1.250 @ 50 mm.

Lo scorso 3 ottobre 2009 ho vissuto un'esperienza fuori dal tempo: sono stato invitato a fare un "reportage matrimoniale" del loro giorno più bello che hanno voluto festeggiare seguendo la loro passione.
Un matrimonio in perfetto stile anni '30-'40, dove tutto è stato meticolosamente organizzato in stile, senza lasciare niente al caso: abiti, ambientazione, musica, invitati... anche l'abito della sposa era assolutamente originale di quegli anni!
Un vero tuffo nel passato, un'esperienza indimenticabile!

Spero di aver realizzato un reportage che porti l'osservatore indietro nel tempo di qualche decennio almeno per un momento; io ci ho provato... ma in ogni caso mi sono divertito non poco!


Foto-reportage: Vintage Wedding Party
Chi: Stefano & Caterina
Dove: Forlì e Padiglione delle Feste del Grand Hotel di Castrocaro Terme
Quando: sabato 3 ottobre 2009 (o era forse il 1939?)

















______________

Aggiornamento del 09/11/2009
"Vintage Wedding Party": riconoscimento su Photo4u.it

3 commenti:

  1. Bellissimi gli Sposi e bravissimo il Fotografo!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che classe questa coppia! Per non parlare del fotografo ;-) !

    B.

    RispondiElimina
  3. Libero è un bravo fotografo, e questo lo sanno in tanti; ama il Jamboree e tutto ciò che gira attorno agli anni '50 (e questo ce lo attestano le immagini che pubblica e che tutti vanno a sbirciare prima o dopo "dentro-al-replay") ma con questo servizio fotografico, secondo me, le sue foto hanno fatto davvero un bel balzo.

    Gli anni '50 vengono "mescolati" a un rito civile attuale, a un matrimonio, una cosa seria (ma perchè la baldoria estiva non lo è?!) ed è la serietà di questi bianchi e neri che colpisce, perchè sono sobri, perchè sono eleganti e perchè la sposa - non possiamo negarlo - è quanto di più delicato e in stile potesse capitare "sotto ai denti" di un fotografo.

    Senza esitazione penso di poter dire (da amante della cultura fotografica degli anni '50 questa volta) che questi scatti sono degni di una bella rivista patinata... ma di quelle vere... acc... se ce ne fossero ancora!

    Ora prendete quella in cui i due sposi si guardano trasmettendoci la grande pace che li ha condotti all'altare e dove lui pare volerle dire: "Cara, tutto bene?" e dove lei pare risponderle come in un film "Ma certo tesoro!."
    Ecco, ora, in alto, su tutta la lunghezza della foto immaginate queste lettere:

    V O G U E (April 1, 1950)

    Non ci starebbe alla perfezione?

    Simona Guerra
    (aspirante brava ballerina di Boogie-woogie)

    RispondiElimina