Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

giovedì 11 febbraio 2010

Marc Tortorici live al Winter Jamboree

Sabato 13 febbraio 2010, alla Rotonda a Mare di Senigallia, la notte va a ritmo di Jump, Blues, early R&B and Rock'n'Roll con Marc Tortorici (Los Angeles - USA) & The Jacknives (ITA) dal vivo. La consolle Jamboree è affidata a un super-esperto: dj Ol’Woogies. Una notte-evento per ballare e divertirsi con veterani della baldoria in pista al Winter Jamboree.


Nuovo appuntamento con il Winter Jamboree, sabato 13 febbraio. Appuntamento con il ballo e con il rock and roll live! Jump, Blues, early R&B and Rock'n'Roll per tutta la notte. Sulla pista della Rotonda a Mare di Senigallia (Marche – AN) stavolta gli appassionati del Jamboree e della musica e cultura dell'America anni '40 e '50 potranno scatenarsi con il ritmo dal vivo di Marc Tortorici (Los Angeles - USA) & The Jacknives (ITA).
La bellissima sala da ballo si accenderà alle 21.30. Per l'occasione il dj set sarà condotto da un super esperto della consolle jamboree, ovvero dj Ol’Woogies. Una accoppiata live e dj set da grande evento, così come l'associazione Summer Jamboree ha abituato i suoi fan.

Cantante e armonicista di grande spessore, oltre che produttore, ballerino, attore e dj, il californiano Mark “Torch” Tortorici è un veterano della scena blues/swing di Los Angeles. Come cantante è dotato di grande feeling e versatilità, a suo agio nell’interpretare il repertorio dei blues shouters degli anni ‘40 e ‘50 (Big Joe Turner, Joe Williams) insieme a classici di Duke Ellington, passando per tutta la tradizione del Jump-Blues, del Blues e del Rock ‘n’ Roll delle origini. Esperto entertainer e vero animale da palcoscenico, con la sua band Hollywood Combo ha condiviso il palco con artisti del calibro di Sam Butera, Keely Smith, Frank Sinatra Jr, Royal Crown Revue.
Ha collaborato per anni con la leggenda del sax R'n'B Big Jay McNeely, con il quale ha anche registrato un disco, ed ha suonato nei più importanti festival americani ed europei di genere, come Viva Las Vegas Rockabilly Weekender, the Green Bay Rockin’ 50’s Fest, High Rock-a-billy, nonché proprio il Summer Jamboree.

Viene accompagnato dai Jacknives (ITA), una delle migliori blues band italiane, già scelti nel 2006 per rappresentare l’Italia all’International Blues Challenge di Memphis USA - la più grande manifestazione mondiale di blues. Insieme all’armonicista Marco Pandolfi hanno all’attivo 2 dischi, innumerevoli concerti e tante collaborazioni con artisti internazionali quali Paul Oscher, Bob Margolin, Lynwood Slim, David Lee Duhram, Janiva Magness.

L'ingresso è di euro 14, con riduzione a 10 prevista per i corsisti del Summer Jamboree. Il Festival internazionale di musica e cultura anni '40 e '50 atteso nella sua XI edizione si svolgerà come sempre sulla spiaggia di velluto marchigiana dal 31 luglio all'8 agosto.

La IV edizione del “Winter Jamboree” in corso, Festival invernale di musica e cultura dell’America degli anni ’40 e ’50 che tiene caldi i mesi di attesa alla baldoria estiva, è ideata dall’associazione “Summer Jamboree” (diretta da Angelo Di Liberto, Andrea Celidoni e Alessandro Piccinini) e sostenuta dal Comune di Senigallia.

Nessun commento:

Posta un commento