Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

giovedì 29 luglio 2010

"La felicità costa un gettone" storia illustrata del primo rock’n’roll italiano

Quanto costa la felicità? Un semplice prezioso gettone, secondo Tiziano Tarli, autore del libro La Felicità costa un gettone, storia illustrata del primo rock’n’roll italiano edito da Arcana, che sarà presentato giovedì 5 agosto alla Rotonda a Mare di Senigallia (Marche – AN), nell'ambito del Summer Jamboree, Festival internazionale di musica e cultura dell'America anni '40 e '50, atteso dal 31 luglio all'8 agosto.
Conduce l'esperto Dario Salvatori. Sono previsti interventi dell'autore, di artisti e giornalisti.
Inizio alle 17.30. Ingresso libero.

"Il rock’n’roll ha cambiato il mondo; insieme ad alcuni film e ad alcuni personaggi come Elvis, James Dean e Marlon Brando, ha rivoluzionato totalmente e dappertutto i costumi!", racconta Little Tony in una delle numerose testimonianze raccolte nel libro (Ghigo, Tony Dallara tra gli altri). Il volume comprende infatti una ricca biblio-discografica di riferimento, ma soprattutto episodi e aneddoti, molti dei quali ancora inediti, della storia musicale italiana.
L'autore Tiziano Tarli (musicista, storico e conoscitore delle culture giovanili, cantante della rockband Sweepers e polistrumentista del complesso beat Gli Illuminati, già autore di Beat italiano per Castelvecchi e Vesuvio Pop per Arcana), analizza complessi e "urlatori", locali come il Santa Tecla di Milano, giornali, riviste, manifestazioni musicali come il Festival del rock’n’roll, trasmissioni radiotelevisive come Il Musichiere e i film musicarelli.

Tarli conduce gli appassionati in un viaggio a ritroso nella diffusione dei jukebox, dei flipper e dei blue jeans, tra teddy boys e ragazzi dalle maglie a strisce, attraverso il boom discografico, i balli e le hit parade. Tutto ha inizio nella seconda metà degli anni Cinquanta, quando dagli Stati Uniti arriva anche in Italia una musica dai ritmi frenetici e dai contorcimenti mozzafiato, capace di aprire uno squarcio nuovo, frizzante, oltraggioso e rivoluzionario nelle vite dei ragazzi italiani: il rock’n’roll. Sboccia così una nuova generazione che vuole affermare la propria libertà di parola e di partecipazione. Attraverso i juke box, il cinema e i giubbotti di pelle nascono i protagonisti di un’epoca irripetibile per la nostra canzone: Mina, Adriano Celentano, Giorgio Gaber, Clem Sacco (ospite del Summer Jamboree nell'edizione del decennale, l'anno scorso).
Illustrato a colori, il volume contiene anche un vinile.


Tiziano Tarli
LA FELICITA' COSTA UN GETTONE

Storia illustrata del primo rock'n'roll italiano.
Con LP

Editore: Arcana
2009, 159 pagine
ill., brossura
€ 29,50

Nessun commento:

Posta un commento