Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

martedì 27 luglio 2010

"Rock Around the Town" al Summer Jamboree 2010

Rock Around the Town al Summer Jamboree 2010!

Una "notte diffusa" di rock and roll in diversi spazi di Senigallia (Marche – AN), no stop dalle 00.30 alle 04 del mattino, tra sabato 7 e domenica 8 agosto, per il Festival Internazionale di Musica e Cultura dell'America anni '40 e '50.

Dopo la staffetta di international singers sul palco principale del Foro Annonario, nel consueto Rock and Roll Show and Ball con la Abbey Town Jump Orchestra di 22 elementi, la notte del 7 agosto proseguirà con una staffetta di djs a rotazione continua tra spazi del centro e sul lungomare.
In Piazza Simoncelli tra John Qubetti & Manigoldo dalle 00.30 alle 04 si alternano dj Rocketeer, dj Heidi e dj Andy Fisher. In via Manni a ridosso della Rocca Roveresca e a due passi dal Foro, il LAB American Bar & More si popola delle atmosfere di dj Voodoo Doll, dj Sleepy Gene e dj Ashley.

Sempre acceso l'Unicredit Stage ai Giardini della Rocca dove si balla con dj Buddy e il live dei Mad Tubes (ITA), formazione milanese di rockin roots music. Il trio composto da Max Pierini, Davide "DiceDado" Bianchi e Laurent "Le Mapo" Mapelli suona un rock and roll fortemente radicato nelle radici blues e si diverte a far comparire sonorità rockabilly e country in una miscela coinvolgente e esplosiva.
Il Rock Around the Town approda anche sul lungomare al Mascalzone dove la triade di dj è composta da dj Willy, dj Lola Terry e dj 10 Inch Wonderboy. Al Sodamare Bar Pizza Restaurant & more... ci si lascerà trasportare da due djs e un gruppo live: la notte inizia con dj At’s Crazy Record Hop per poi lasciare la scena a una band tutta al femminile, le UB Dolls (ITA) e si chiude poi dalle 3 alle 4 con dj Elwood.
Band padovana nata nel 2007, le UB Dolls suonano countrybilly (country-rockabilly-folk). Nanni alla voce, Erika alla chitarra, Ludo al basso e al contrabbasso e Betta alla batteria, ripropongono atmosfere anni 50 con cover di Johnny Cash, Elvis, Eddie Cochrane, Wanda Jackson (in esclusiva al Summer Jamboree nella notte del 6 agosto).

Alla Rotonda a Mare il dopofestival per 400 persone è in mano al veterano del rock dj Terry Elliot, al più amato dalle donne espertissimo anche di ballo J”Swing & Jive”C, ma soprattutto agli irresistibili Backleg Breakers (FRA). Il trio francese di Génipa, Ivan Souverain e Stéphane Lébé si rifa in particolare al suono e ai ritmi degli anni Trenta e Quaranta, allo swing, blues e jazz tradizionale che si poteva ascoltare nei club di Kansas City durante il proibizionismo: Fats Waller, Louis Jordan fino a Nat King Cole. Il loro motto è swing in a good mood.
L'ingresso al dopofestival della Rotonda è di 13,50 euro (12 euro + 1,50 di prevendita). I biglietti si trovano in prevendita online e sui circuiti nelle pagine vivaticket.it, in collaborazione con il call center di Seat Pagine gialle (89.24.24) e su bookingshow.com. Durante tutta la durata del Festival dal 31 luglio all'8 agosto, i biglietti si potranno trovare anche presso l'InfoPoint del Summer Jamboree in Piazza Manni (apertura con orario continuato dalle 10 del mattino all'01 di notte).

Nessun commento:

Posta un commento