Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

martedì 9 novembre 2010

le date del Summer Jamboree #12: dal 30 luglio al 7 agosto 2011


Aprite un calendario 2011 e sfogliatelo fino alla pagina di luglio, oppure selezionate l'agenda telematica del computer, del portatile, del blackberry. Dovunque prendiate nota delle date importanti per il prossimo anno, segnate: 30 luglio – 7 agosto 2011, XII edizione del Summer Jamboree!

La città di Senigallia (Marche – AN) e la sua spiaggia di velluto torneranno a battere a ritmo di rock and roll per 9 intensi giorni, diventando il cuore dell'estate italiana e internazionale per decine di migliaia di appassionati.
Nove giorni di "hottest rockin' holiday" con concerti live, dj set, occasioni di ballo, mercatino vintage, park auto e moto d'epoca, abbigliamento in stile, swing party, dopofestival, Burlesque show, Hawaiian party e tante altre iniziative dedicate esclusivamente alla cultura e alla musica dell'America degli anni '40 e '50.
Nato nel 2000 per passione e scommessa e oggi uno dei principali appuntamenti dell’agenda estiva italiana, il più grande e importante festival del genere in Europa, nonché tra i primi tre al mondo, il "Summer Jamboree" è un evento organizzato dall'Associazione Summer Jamboree, diretta da Angelo Di Liberto, Andrea Celidoni e Alessandro Piccinini, e promosso dal Comune di Senigallia.

"La data che abbiamo stabilito per la prossima edizione del Summer Jamboree – dichiara il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi – ci permette di sfruttare appieno le grandi potenzialità di promozione per Senigallia che questa manifestazione possiede. Sono sempre di più infatti le persone, italiane e straniere, che decidono di venire a Senigallia per partecipare al Summer e quindi, collocare la data dell’iniziativa non nel periodo di massimo afflusso turistico come avveniva in passato, vuol dire garantire un valore aggiunto alla nostra stagione estiva. Anche nell’edizione 2010 abbiamo visto come la collocazione della manifestazione in un periodo meno congestionato dalla presenza di turisti permetta alla città di godere in maniera più piena di questo straordinario evento".

La conferma della manifestazione legata a Senigallia da un accordo pluriennale e del periodo di svolgimento dall'anno scorso anticipato alla prima settimana di agosto "derivano da una attenta riflessione, a consuntivo, circa la sua importanza per la città di Senigallia su due piani fondamentali - fa notare l'Assessore ai Turismi Massimo Colocci - l'immagine a livello nazionale e internazionale della alta qualità della sua offerta turistica e il volano economico per gli operatori del settore, ai quali il nostro amministrare la città deve dare risposte concrete. Si pensi che si può stimare una ricaduta economica per il settore turistico di trenta volte il valore della spesa sostenuta. Tutto ciò senza considerare il valore assoluto di questa manifestazione, che tanti riconoscimenti ha incassato negli anni".
Non ultima la menzione del Summer Jamboree tra i grandi colossi economici che stanno trainando l'economia marchigiana come Tod's, Guzzini, Winx, in un articolo pubblicato su "Il Sole 24 Ore" di recente. Secondo l'accreditato autore Aldo Bonomi infatti, queste sono le realtà che possono disegnare il nuovo modello di sviluppo delle Marche, andando sempre più verso la "soft economy", la vincente economia dolce legata a terziario e creatività.

1 commento: