Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

venerdì 8 luglio 2011

Summer Jamboree #12: ecco il logo!

Nuova edizione, nuova immagine per il “Summer Jamboree”, XII Festival Internazionale di Musica e Cultura dell'America anni '40 e '50 che tornerà a far battere il cuore di Senigallia (Marche – AN) a ritmo di rock and roll, dal 30 luglio al 7 agosto con un'anteprima il 29.


L'immagine scelta per la “hottest rockin' holiday on earth” del 2011 che si ritroverà nel manifesto e in vari gadget (locandine, cartoline, matite, magneti, ecc), è in continuità con quelle degli anni passati che sono efficaci anche come veicolo promozionale per la spiaggia di velluto. Dopo aver scelto location rappresentative della città e del Summer Jamboree come il Foro Annonario, la Rotonda, la Rocca, stavolta si punta sul Faro a ridosso del porto di Senigallia.

Due sorridenti bellezze anni Cinquanta in bikini glamour, si fanno foto ricordo sulla spiaggia di velluto. Sullo sfondo, c'è la costa assolata frequentata da persone allegre o in ammirazione del mare, coppie, chi nuota, chi passeggia. Tra gli stabilimenti e gli edifici del lungomare, svetta il Faro cittadino bianco e nero.
In realtà è un po' diverso dall'originale, nel senso che l'ho restaurato” racconta Angelo Di Liberto, direttore artistico del Festival e grafico di professione, ma soprattutto collezionista appassionato che ogni anno si impegna in un lavoro di ricerca e di elaborazione rigorosamente in stile per rintracciare l'immagine giusta. “Ogni anno vado alla ricerca di pubblicità d’epoca, qualcosa che renda il gusto retrò degli anni '40 e '50 che ispira il festival stesso – spiega Di Liberto – Dopo la Rotonda, il Foro Annonario, la Rocca, cercavo un angolo della città non ancora raccontato e andando a vedere dalla prospettiva degli scogli del porto sono stato colpito dal faro. Mi è piaciuta. Ho scattato e ho rielaborato l'immagine come un dipinto aggiungendo particolari e dettagli”.

L'immagine simbolo del Festival viene infatti rielaborata e miscelata attraverso elementi d'epoca e elementi del contesto. Di Liberto utilizza elaborazioni grafiche ed effetti per creare collage interessanti e vivaci da collezione. L'immagine 2011 del Summer Jamboree comparirà infatti su tutti i gadget e gli oggetti promozionali distribuiti prima, dopo e durante il Festival, sia in loco che all'estero e in tutte le manifestazioni internazionali dedicate a rock and roll e non solo. Sono oggetti belli e da collezione che raccontano un'epoca e un'atmosfera proprio come il Summer Jamboree, grande raduno di rock and roll tra concerti, dj set, occasioni di ballo, il mercatino vintage, il burlesque, la Big band, il park auto e moto pre '65 tra gli altri.

Nessun commento:

Posta un commento