Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

giovedì 8 marzo 2012

Wee Willie Harris, live sabato 17 marzo 2012 al Winter Jamboree!

Arriva dall'Inghilterra e dalla storia del rock and roll, il big che sabato 17 marzo 2012 farà scatenare i fan dal palco del “Winter Jamboree” a Senigallia: Wee Willie Harris!
In attesa infatti della nuova strepitosa edizione del “Summer Jamboree” che si prepara a entusiasmare la spiaggia di velluto nel prossimo agosto, l'atmosfera della baldoria anni Quaranta e Cinquanta viene mantenuta adrenalinica dal VI Festival invernale e primaverile di Musica e Cultura dell'America anni '40 e '50 in corso alla Rotonda a Mare tra appuntamenti live e djs set internazionali.

Sabato 17 marzo, il cartellone sfodera un altro autentico personaggio dell'epoca d'oro del rock and roll, stavolta in arrivo dalla Gran Bretagna.
Soprannominato il “Britain wild man of R'n'R” per le sue incendiarie inesauribili performance live e per lo stile decisamente bizzarro di abbigliamento e acconciatura, Harris annovera tra i suoi fan anche i Beatles. Si dice che Paul Mc Carthy e John Lennon abbiano infatti spesso fatto la fila per stringerli la mano e avere un autografo dopo le sue esibizioni a Liverpool nel 1958.


In Italia, ci si ricorda di Wee Willie Harris anche per la mitica partecipazione al film “Totòtruffa 62”, nel quale compare insieme alla sua band nel ruolo di se stesso. I commenti di alcuni personaggi del film che guardano la sua performance in tv (i professori del collegio) è memorabile e molto emblematico. Vedendolo ballare, mentre si esibisce in una versione di “Whole lotta shakin' going on”, si pronunciano infatti così: “reazione istintiva del sistema neurovegetativo”, “quel ragazzo avrebbe bisogno di lezioni di ginnastica”, “per me ci vorrebbe una doccia fredda”.
Il suo debutto è del 1957 con il singolo "Rockin' At the 2 I's" uscito per la Decca. In questo eccezionale live al “Winter Jamboree”, Wee Willie Harris sarà affiancato da una band che in assoluto incarna lo spirito dell'epoca ed è capace di ricreare le energiche atmosfere di quegli anni d'oro, i Good Fellas (house band per eccellenza del Jamboree e composta da alcuni tra i migliori musicisti del genere in circolazione).
A seguire, la serata resta accesa grazie al Record Hop dei due resident djs Enry “Sold Out” & Ol’Woogies.

Per chi ha voglia di ballare Swing, Jive, Lindy, Boogie, il cartellone del “Winter Jamboree – Waitin' for Summer Jamboree” prosegue fino al 7 luglio, con Rhythm’n’Dance Party a cadenza bimensile (e a sabato alternati).
Ecco le date: 7 aprile djs set e 21 aprile live dei Ballroom Kings che presenteranno il loro nuovo cd, 5 e 19 maggio djs set, 2 giugno esclusiva e la prima italiana della band The Inteli-Gents (UK), 16 giugno e 7 luglio.

Tutti gli appuntamenti avranno inizio alle 21.30. (costo del biglietto 14 euro)

La VI edizione del “Winter Jamboree”, Festival invernale di musica e cultura dell’America degli anni ’40 e ’50 è ideata dall’Associazione Culturale “Summer Jamboree” e promossa dal Comune di Senigallia.

Nessun commento:

Posta un commento