Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

venerdì 20 luglio 2012

Presentata oggi la XIII edizione del Summer Jamboree

SUMMER JAMBOREE XIII
Festival Internazionale di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50.
Senigallia (Marche – AN)
Dal 4 al 12 agosto 2012
Ven. 3 Agosto Pre Summer Jamboree (UniCredit Stage Rocca Roveresca)


AL SUMMER JAMBOREE XIII
Più musica, più location, più artisti, più divertimento!
Le leggende del rock and roll anni Cinquanta in esclusiva per l’edizione 2012 sono: JOHNNY FARINA (USA) re della steel guitar e autore insieme al fratello del capolavoro strumentale “Sleep Walk” ripreso da generazioni di artisti e in tantissimi film; FREDDY “BOOM BOOM” CANNON (USA); NARVEL FELTS (USA); MARSHALL LYTLE (USA), contrabbassista dei mitici Comets di Bill Haley e coautore di tanti pezzi famosi.
Tutti i loro concerti sono a ingresso gratuito!
Eventi in programma:
Special version di BURLESQUE NIGHT SHOW con tre artiste internazionali Deluxe per due ore di strip, cabaret, concerto con backing band live.
200 ore di CONCERTI GRATUITI IN PIAZZA e Dj set
WORKSHOP DI BURLESQUE
Workshop di chitarra!
BIG HAWAIIAN PARTY on the beach dal tramonto all’alba!
DOPO FESTIVAL per ballare tutta la notte alla ROTONDA A MARE
IL JAZZY JAMBOREE!
Sabato 11 agosto dalle ore 00,30 NOTTE DIFFUSA concerti in contemporanea in città!
BUSKER BAND per il centro storico di Senigallia! (tutti i giorni)
ROCK’N’ROLL SHOW con big band di 22 elementi per il gran finale del festival insieme a una staffetta sempre più nutrita di special guest star (Sabato 11 agosto al Foro Annonario)
ROCK ON THE HILLS: il Summer Jamboree in trasferta in uno dei magnifici borghi dell'entroterra marchigiano;
Rockin’Village con il più grande MERCATINO VINTAGE (‘40/’50) di modernariato e memorabilia
Il CAJUN & TEX MEX DINER con i sapori dell’America multietnica dell’epoca
Sfilata di auto d'epoca – Dance Camp – Parrucchieria old style - Travel Ink Tatooes, lo studio mobile di Greg Gregory per tatuaggi dentro un magnifico Airstream d’epoca in perfetto stile Fifties per tutta la durata del Festival!
Proiezioni cinematografiche e serate al Planetario per scoprire “Il cielo del '54”.
Per raggiungere Senigallia, clicca e condividi il viaggio rock and roll, con carpooling.it


Prende corpo, puntuale come ogni anno nel calore e nella leggerezza di agosto, il sogno glamour anni Cinquanta sulla spiaggia di velluto marchigiana!
Sarà un Summer Jamboree pieno di novità quello che si prepara a colorare di rock and roll la città di Senigallia (Marche – AN) dal 4 al 12 agosto 2012, con una anteprima swing il 3 agosto, richiamando centinaia di migliaia di appassionati da tutto il mondo, per una ancora più entusiasmante e avvolgente edizione della “hottest rockin' holiday on earth”.
Il XIII Festival Internazionale di Musica e Cultura dell'America anni '40 e '50 punta infatti su un programma ancora più pervasivo e coinvolgente. Si aggiungono nuove location e nuovi momenti di musica, fioriscono due fantastici workshop (BURLESQUE E CHITARRA) e ci saranno tantissime special guest star in più nella staffetta del Rock and Roll Show. E ancora, nasce il “Jazzy Jamboree” (una sezione del festival che dichiara apertamente l'amore per questo linguaggio di cui il rock and roll è figlio) e matura uno spettacolare evento Burlesque in una veste mai ancora proposta. Tanti appuntamenti si aggiungeranno ai must del Festival e alle duecento ore di concerti e dj set previste.
Tutto per alimentare sempre meglio i nove giorni di sana baldoria a ritmo di rock and roll, rockabilly, doo wop, rhythm 'n' blues, country, hillbilly, western swing, jive, boogie cantato, suonato, ballato, vissuto dalla mattina a notte fonda in ogni angolo della bellissima spiaggia di velluto marchigiana. Come sempre, tutto avviene in un sorprendente policromo contorno scenografico di persone di ogni età e provenienza, che con il loro modo di vivere, di abbigliarsi, acconciarsi, camminare, guardare, ridere, sognare, fanno del rock and roll un credo e un fenomeno vivo e vitale.
Decine e decine di artisti rock and roll in arrivo da tutto il mondo, dagli Stati Uniti, dall'Europa e quest'anno anche dall'Australia, daranno vita a questo nuovo “Summer Jamboree” con tante esclusive. Come sempre, il pubblico di appassionati potrà ascoltare giovani artisti accanto ad autentiche energiche leggende anni Cinquanta.
Per preparare l'atmosfera della baldoria, l'UniCredit Stage si accenderà nella notte del 3 agosto con la Pre-Summer Jamboree Night, un'anteprima imperdibile con le Blue Dolls, ovvero le Ragazze dello Swing che Renzo Arbore ha voluto in tour con sé e la sua Orchestra. L'eccellente trio vocale propone un omaggio al mitico Trio Lescano, tutto da cantare e fischiettare e ballare con la spensieratezza swing di motivetti irresistibili tra cui
Maramao perché sei morto, Pippo non lo sa, Tulipan.
Nella prima serata di Festival, sabato 4, il pubblico potrà inoltre vivere un esperienza delicata ed emozionante, ascoltando la musica come chi non vede e non sente. Sarà infatti lanciato il “Progetto Palloncino” in collaborazione con il Partner etico 2012, la Lega del Filo d'Oro. Centinaia di palloncini saranno distribuiti nell'area del concerto e attraverso questi, i presenti potranno ascoltare in modo nuovo, percependo le vibrazioni, i cambi di ritmo con la pelle e il corpo.
Tra le novità ci saranno poi alcune proiezioni cinematografiche in diverse location e tre serate di Planetario (Sala del Fico, Palazzetto Baviera) per scoprire come era il cielo del 1954, annus mirabilis per il rock and roll, collegando le stelle della musica alle stelle del firmamento.
Tra i pilastri immancabili del Festival ci sono come sempre il Burlesque Night Show (ven 10 ago), il Big Hawaiian Party on the beach (mer 8 ago), il Rock and Roll Show con la Big Band di 22 elementi della Abbey Town Jump Orchestra e staffetta di guest stars (sab 11 ago), la trasferta Rock on the Hills (lun 6) in un borgo dell'entroterra che anche quest'anno si conferma Corinaldo (tra i più belli d'Italia), i dopofestival alla Rotonda a Mare, il Dance Camp con docenti professionisti internazionali e campioni mondiali di specialità, la Notte diffusa con concerti sparsi in diverse location contemporaneamente e tante tantissime occasioni per ballare!
Il BURLESQUE NIGHT SHOW del 10 agosto al Mamamia fa ancora più ammiccante quest'anno e promette ben due ore di spettacolo in nuova versione: Burlesque and Cabaret De Luxe. Al malizioso strip in stile di tre abili sinuose performer, Perle Noire (USA), Polly Rae (UK) e Laurie Hagen (B/UK), si aggiungeranno infatti il cabaret di intrattenimento con il pubblico, sempre di puro gusto retrò e il concerto live di una backing band, Benny and the Cats (ITA). In questo ambito, è previsto anche un WORKSHOP di BURLESQUE, che sarà condotto da Miss Polly Rae per la prima volta in Italia. L'appuntamento per le interessate è per l'11 agosto, in una location eccezionale come la glamorous Rotonda a Mare.
Per quanto riguarda la novità dei workshop, gli appassionati di chitarra non si lascino sfuggire quello di ROCKABILLY GUITAR con Marco Di Maggio, tra i migliori chitarristi del genere, previsto nella giornata dell'8 agosto, a Palazzetto Baviera.
La Notte Diffusa di sabato 11 agosto vedrà coinvolti nuovi spazi della città con concerti e appuntamenti, così come si arricchisce la staffetta già nutrita di artisti e special guest star che si esibiranno durante il Rock and Roll Show, accompagnati dalla Big Band di 22 elementi della Abbey Town Jump Orchestra, tra i momenti più belli e rappresentativi del Festival apprezzati moltissimo dal pubblico e dagli artisti (che infatti chiedono sempre più spesso di poter partecipare).
Per diffondere l'atmosfera rock and roll sempre più capillarmente e in modo sempre più coinvolgente, per le strade di Senigallia si potranno incontrare due BUSKER BAND, una delle quali rappresenta un vero e proprio Juke Box itinerante, pronto a suonare i 33 giri di un record hop improvvisato live. I passanti potranno infatti scegliere un pezzo e divertirsi ad ascoltarlo e ballarlo immediatamente sul posto.
Inoltre, novità assoluta sarà l'appuntamento del 9 agosto alla Rotonda a Mare il Jazzy Jamboree, in collaborazione con il Comune di Senigallia. Questa nuova sezione del Festival di Musica e Cultura dell'America anni '40 e '50, aprirà una finestra attraverso i più luminosi ritmi calypso, swing e jive, dichiarando apertamente l'amore per un linguaggio di cui il rock and roll è decisamente figlio. Nella notte del 9 agosto, la Rotonda a Mare ospiterà lo Skyline Jazz Quartet, il grande batterista Massimo Manzi e il Coro di Voci Bianche di Ostra diretto dal Maestro Alessandra Battestini. Special guest, Serena Api alla voce. Un meltin pot dello spirito del rock and roll. “
In fondo – fa notare il direttore artistico Angelo Di Liberto - il Jazz è l’ennesima importante risorsa dell’epoca che raccontiamo e in realtà in vari tributi proposti nei passati 12 anni del festival c’è sempre stato un messaggio d’amore nei confronti di questo genere di cui il R’n’R è figlio. Pensate alla Big Band che da anni chiude il sabato sera a ritmo di standard, o alla band californiana che proponeva Hawaiian Jazz alla festa Hawaiiana e ai fiumi di swing che sono passati dalla Rotonda”.
L'immancabile Big Hawaiian Party on the Beach del'8 agosto, tra gli appuntamenti emblematici del Festival, quest'anno si allunga! Due band hawaiian style cominceranno infatti a suonare già dal pomeriggio appena prima del tramonto, lasciando poi il palco della festa notturna ai veterani Greg, Max Paiella and The Jolly Rockers (ITA), premiati dal pubblico per la loro versatilità, per il repertorio vasto e certamente per la loro bravura. Si ballerà in spiaggia fino all’alba.
Attesissimo è anche il Rock on the Hills, l'appuntamento ormai noto come “gita al castello” che piace tanto, in particolare agli stranieri e che porta i fan alla scoperta di uno dei gioielli dell'entroterra marchigiano. Si conferma dunque la trasferta a Corinaldo, borgo riconosciuto tra i più belli d'Italia. In agenda lunedì 6 agosto.
La mattinata inizierà in spiaggia con la staffetta di djs al Mascalzone che farà vibrare la sabbia a ritmo di jamboree. Come sempre coinvolgente il Rockin’Village attivo dalle 18, con un MERCATINO VINTAGE (‘40/’50) DI MODERNARIATO E MEMORABILIA ancora più grande, il Cajun & Tex Mex Diner con i sapori dell’America multietnica dell’epoca aperto fino a tardi, la Parrucchieria old style, il Travel Ink Tatooes di Greg Gregory (l'ormai ricercatissimo studio mobile per tatuaggi dentro un magnifico Airstream d’epoca in perfetto stile Fifties). Nelle ultime tre giornate di Festival, 10, 11 e 12 agosto, si svolgerà il Dance Camp con professionisti internazionali e soprattutto docenti campioni mondiali di specialità da cui imparare ogni possibile segreto tra tecnica e divertimento. Sabato 11, le auto d'epoca ospitate negli appositi park pronte a essere immortalate in bellissime foto dei fan e dei turisti, si lasceranno ammirare anche nella attesa sfilata, la American Classic Car Cruise. Inoltre, tutti i giorni dalle 18 alle 23, ci sarà il Rock Around the Town - Street Music, cioè due busker band in giro per la città a suonare e coinvolgere i passanti: il Cialtron Trio e Libbico & the Almost Blues.
Inoltre, quest'anno il Summer Jamboree invita a cliccare e condividere il viaggio! Per raggiungere la “hottest rockin' holiday on earth” a Senigallia c'è anche il carpooling, sistema di passaggi in auto condivisi tra chi fa lo stesso itinerario, che si sta diffondendo sempre di più in tutta Europa. Un'opportunità facile, economica e divertente per raggiungere il festival in modo sostenibile sotto tanti punti di vista (economico, ambientale), condividendo il tragitto e una passione: quella per il rock and roll! Proposte e richieste di viaggio su carpooling.it, su summerjamboree.com e sulle rispettive pagine FB.

Line up artistica 2012

Anche quest'anno, decine e decine di incredibili musicisti internazionali si esibiranno live tra il main stage del Foro Annonario, il Diner Stage, la Rotonda, la spiaggia. I big di questa XIII edizione, gli artisti che hanno fatto e continuano a fare la storia del rock and roll dagli anni Cinquanta a oggi, che voleranno in esclusiva europea a Senigallia direttamente dagli States, sono quattro: Johnny Farina (USA), Freddy “boom boom” Cannon (USA), Narvel Felts (USA) e Marshall Lytle (USA). I loro concerti come tutti gli altri live in piazza, saranno gratuiti!
Il nome di Johnny Farina, sul palco del Foro il 7 agosto, è di calibro altissimo, legato indissolubilmente alla steel guitar e in particolare a un caposaldo del rock and roll strumentale che ha attraversato i generi e le generazioni, “
Sleep Walk”, disco d'oro e primo in classifica per settimane nella Billboards Top 40 del 1959. Questo pezzo è stato ripreso e suonato da centinaia di artisti e ancora oggi si presta a cover e a utilizzi cinematografici. A Senigallia Farina proporrà un concerto più basato su up-tempo e pezzi veloci, affiancato da Marco Di Maggio, esponente di punta della scena rockabilly e crossover e tra i migliori chitarristi internazionali. Altra leggenda degli anni Cinquanta è Freddy “Boom Boom” Cannon, esplosivo cantante italo-americano che conquistò il pubblico con una hit di heavy rock come “Tallahasse Lassie”, poi ripresa anche dai Rolling Stones e che arriverà a Senigallia in esclusiva il 10 agosto. Primo dei big a salire sul palco del Foro Annonario, atteso sabato 4 agosto, sarà Narvel Felts, cantante e chitarrista di declinazione country che per il suo contributo pioneristico al genere, oggi rientra nella prestigiosa Rockabilly Hall of Fame. La sua storia è passata per la mitica scuderia della Sun Records che ha sfornato i migliori emblemi del rock and roll di sempre. Infine, il 9 agosto, il palco del Foro accoglierà un ritorno, quello di Marshall Lytle, contrabbasso di riferimento dei mitici Comets di Bill Haley, già ospiti nel 2004 per il cinquantennale del rock and roll. È decisamente un'icona del genere e un pilastro autentico dal 1953 come musicista e anche autore, quando scrisse insieme ad Haley “Crazy Man, Crazy”, per poi aprire la strada al rock and roll ufficialmente con “Rock Around the Clock”.
Le band che si preparano a far girare l'adrenalina rock della “baldoria” accanto ai big, sono dunque The Blue Dolls (ITA), Greg, Max Paiella & The Jolly Rockers (ITA), The Jets (UK), The Inteli-Gents (UK), The Silver Tones (ITA), The Ballroom Kings (ITA), gli australiani Johnny Law and the Pistol Packin' Daddies (AU), Dionna and the Avenue X (USA/ITA), Di Maggio Connection (ITA), The Okole Maluna Orchestra (GER), Joe and the Hornets (SE), Dale Rocka and The Volcanoes (ITA), Mike Penny and The Moonshiners (GER), Roy Kay (USA), Miss Lily Moe (CH), Junior Marvell (NL), The Barnyard P.A. Trio (CH), Sugar Pie and The Candymen (ITA), Four Vegas (ITA), The Wavers (ITA), Honolulu Hula Boys featuring Miss Sery (ITA), Benny and The Cats (ITA), The Frigidaires (ITA) e poi due curiose originali band italiane, il CialtronTrio (ITA) che si propone come juke box umano e la street band Libbico and The Almost Blues (ITA). Backing band ufficiale del Summer Jamboree, anche quest'anno i formidabili Good Fellas. A fare gli onori di casa dal palco quest'anno e a presentare le serate e gli artisti al pubblico, ci saranno la giovane presentatrice Dorothy, affiancata da Robert Austin.

Il SUMMER JAMBOREE, Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50, è ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Summer Jamboree e promosso dal Comune di Senigallia con il contributo di Provincia di Ancona e Regione Marche e la collaborazione di Sistema Turistico Locale Marca Anconetana. Main sponsor UniCredit, sponsor beer Theresianer. Partner Etico Lega del Filo d’Oro. Sponsor: Sailor Jerry, Cartilia, Hausbrandt, Comes.

Info per il pubblico: www.summerjamboree.com
INFOLINE: 331.2800555 – Facebook: Summer Jamboree Official Page

Nessun commento:

Posta un commento