Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

mercoledì 1 agosto 2012

Al Summer Jamboree 2012 ancora più grande il Vintage Market 2012!

Al Summer Jamboree 2012 ancora più grande il Mercatino Vintage 2012! Oltre 60 espositori di modernariato e memorabilia da scoprire tra i Giardini della Rocca Roveresca,Piazza Manni, Piazza del Duca, in arrivo da tutta Italia, dalla Francia, dalla Germania, dalla Gran Bretagna.
Aperto dalle 18 alle 01 all'interno del Rockin' Village.

Ancora più grande il più grande Mercatino Vintage (’40 e ’50) di modernariato e memorabilia che gli appassionati potranno trovare dal 4 al 12 agosto a Senigallia (Marche – AN), ai Giardini della Rocca Roveresca, grazie al “Summer Jamboree” 2012.
La partecipazione degli operatori in arrivo da tutta Italia e anche dall'Europa, dalla Gran Bretagna, dalla Germania, dalla Francia, aumenta infatti di anno in anno e in questa XIII edizione ospiterà oltre 60 espositori. Anche quest'anno, il Festival Internazionale di Musica e Cultura dell'America anni '40 e '50 costruisce dunque una lunga collana di stand che fanno la gioia di collezionisti e di chi ha la passione per tutto ciò che racconta e testimonia gli anni d'oro del rock and roll.
Il Vintage Market rientra nel vivace Rockin' Village, aperto tutti i giorni dalle 18 alle 01, diffuso tra Giardini della Rocca Roveresca, Piazza Manni, Piazza del Duca, Piazza Simoncelli, via Carducci e i Portici Ercolani, che comprende anche park di auto e moto d'epoca, Cajun e Tex Mex Diner, UniCredit Stage per dj set, concerti live e lezioni di ballo. Tutto questo contribuisce a creare l'atmosfera inimitabile del Festival, l'immersione nel sogno anni Cinquanta che fa del Festival la “hottest rockin' holiday on earth” per tantissimi fan in arrivo da tutto il mondo.

Abbigliamento vintage e perfette riproduzioni, vinili introvabili, strumenti musicali tra cui chitarre e bassi, oggettistica e accessori retrò tra cui targhe e oggettistica USA, scarpe, occhiali, cappelli, gioielleria, borse, pubblicazioni e libri specializzati, occhieggiano dai coloratissimi stand.
Si potranno trovare anche espositori di oggetti, accessori per capelli, gioielli e pietre lavorate a mano artigianalmente. Ci si potrà divertire a cercare costumi da bagno anni Cinquanta, abbigliamento in pelle, persino giocattoli, stivali western e bikers, modellismo e magliette aerografate. E ancora articoli per la casa, tra cui quelli dedicati al caffé come moka e tazze varie.
Immancabili il barber shop da uomo e l'hair dresser da donna per tagli rigorosamente in stile. Oltre alle acconciature femminili si potrà anche avere qualche dritta sul make-up anni Cinquanta.

Per completare la trasformazione jamboree, c'è anche la possibilità di farsi fare un bellissimo tatuaggio in stile da Greg Gregory, nel suo Travel Ink Tatooes, lo studio mobile realizzato dentro un magnifico Airstream d’epoca in perfetto stile Fifties.

Tra le conferme ormai da 3 anni a questa parte, c'è anche quello della tedesca Bear Family, la casa discografica più importante per i generi musicali dal country al rock anni Cinquanta. Fondata in Germania nel 1975, è quella che pubblica e ripubblica i gioielli della storia del rock and roll e il suo patron ha deciso di partecipare al grande raduno europeo del rock and roll 3 anni fa, dopo aver visto in cartellone tanti degli artisti del suo catalogo.
Si conferma anche Cartilia, con il il Festival collabora entusiasticamente per realizzare tani di quegli oggetti da collezione che caratterizzano ogni edizione, agende, taccuini, calendari, etc...
Tra gli stand presenti si troverà anche quello della Lega del Filo d'Oro, partner etico 2012 del Summer Jamboree.

Nessun commento:

Posta un commento