Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

venerdì 2 agosto 2013

Nove giorni di sogno anni Cinquanta: inizia il Summer Jamboree #14!

Si accendono i riflettori sul set del sogno anni Cinquanta che da 14 anni richiama appassionati da tutto il mondo. 
Sabato 3 agosto a Senigallia (Marche – AN), inizia il “Summer Jamboree”, Festival Internazionale di Musica e Cultura dell'America anni '40 e '50 in programma fino all'11 agosto.
La città si trasforma, compresa la sua spiaggia di velluto, al pari di un ideale set cinematografico, facendo un salto nel passato e negli anni d'oro del rock and roll. Vestiti, scarpe, acconciature, make-up, accessori, espositori del mercatino vintage, tatuaggi e gadget, auto e moto, ogni dettaglio dalla a alla z è in perfetto stile rock and roll. Leggende anni Cinquanta si possono incontrare in giro per le strade o in qualche locale del centro cittadino.
Per 9 giorni (più uno di pre-festival il 2 agosto), oltre 45 concerti live e tantissimi djs set in ogni angolo di Senigallia, busker band, dopo festival e swing dance party alla Rotonda a Mare, si alternano a occasioni di balli in stile nell'incantevole contesto dei giardini della Rocca Roveresca, Piazza del Duca e Via Carducci.
La giornata di apertura è subito battezzata dall'esclusiva e prima italiana assoluta di una leggenda del rock and roll: Duane Eddy (USA). Re della twang guitar, sarà sul palco principale, al Foro Annonario, proprio sabato 3 agosto. È tra i migliori chitarristi del genere, fa parte delle leggende del rock and roll più autentico e sul suo riverbero in “Rebel Rouser” corrono anche i fotogrammi del film “Forrest Gump”.
Gli artisti che animeranno questa edizione arrivano dagli Stati Uniti, così come da tutta l'Europa, per una scorpacciata di rock and roll, swing, rhythm 'n'n blues, rockabilly, doo wop. Tra gli altri i Paladins, Ray Gelato, Deke Dickerson, Bricats, Junior Watson e la all star band dei Big Six attesa per il Rock on the Hills il 5 agosto, l'appuntamento in trasferta del Festival, che porta i fan in uno dei borghi più belli d'Italia, a pochi km da Senigallia nel suo entroterra, ovvero Corinaldo. Tante le presenze al femminile tra cui The Ranch Girls, Miss T and the Mad Tubes, Ladyvette. 
Palco al femminile anche nella notte del 9 agosto per il Burlesque Show and Cabaret al Mamamia, che ospita tre performer internazionali, tra cui la sensualissima LouLou D'Vil, incoronata Miss Exotic World 2013 a Las Vegas. Sarà lei a condurre, il giorno successivo, lo speciale workshop per imparare l'arte della seduzione in stile. Ci si sposterà tutti sul lungomare all'Acquapazza per l'immancabile Big Hawaiian Party on the beach, nella giornata del 7 agosto, ma anche in quella dell'8.

Quest'anno infatti l'appuntamento in spiaggia raddoppia per la gioia dei fan e di quegli artisti che anno dopo anno restano incantati dall'atmosfera, paragonando la spiaggia di velluto alla famosa isola del Pacifico. Sul palco in entrambe le serate ci saranno Greg, Max Paiella e i Jolly Rockers, oltre a diverse altre band. 
Decine di artisti si alterneranno nella stessa notte per il travolgente Rock and Roll Show del 10 agosto, con il supporto puntuale e magnetico della big band di 22 elementi, la Abbey Town Jump Orchestra. Per partecipare a questo evento e esibirsi nella staffetta di artisti, ci arrivano anche appositamente, come nel caso di Dionna Dal Monte, superospite l'anno scorso e innamorata del Festival. 
Per chi sente il richiamo dei ritmi Jamboree e desidera buttarsi in pista a ballare durante i concerti o nei dopofestival notturni, ci sono tutti i giorni le lezioni gratuite dalle 18 alle 19 all'UniCredit Stage oppure il Dance Camp. Tre giornate, 9, 10 e 11 agosto, per apprendere diverse specialità di ballo dell'epoca direttamente da docenti esperti, professionisti e campioni internazionali.
Tra le tante iniziative e i tanti momenti che daranno vita alla “hottest rockin' holiday on earth” ci sono anche un omaggio al grande uomo in nero con una prestigiosa mostra in arrivo da Bologna: “Johnny Cash: we are all men in black”. La mostra, allestita a Palazzetto Baviera - Sala del Fico, raccoglie scatti unici realizzati da Jim Marshall, fotografo ufficiale e amico di Cash; e poi presentazioni di libri a tema, come nel caso di Op op trotta cavallino. Epopea dello swing italiano di Tiziano Tarli (Armando Curcio Editore), di cui parleranno l'autore e l'esperto Dario Salvatori nel pomeriggio del 9 agosto. Il Festival punta infatti a proporre accanto alle occasioni di musica, anche occasioni di approfondimento di una cultura e di un'epoca i cui riflessi sono tangibili anche oggi.

A coronamento del tutto, ci sono il Rocking Village, il park di auto d'epoca con sfilata finale, il ristorante Cajun e Tex Mex dove gustare i sapori forti dell'America multietnica a cui quest’anno si aggiungerà lo spazio di Via Carducci. 
Specializzati in modernariato e memorabilia sono gli espositori del grande Mercatino Vintage dove trovare oggetti anche da collezione. Per chi lo desidera, ci sono la parrucchieria old style quest’anno firmata da L’Oreal, sponsor del Festival e l'ormai immancabile “Travel Ink Tatooes”, lo studio mobile di Greg Gregory per tatuaggi dentro un magnifico Airstream d’epoca in perfetto stile Fifties. 
Tra le iniziative riconfermate c'è anche il “Progetto Palloncino” in collaborazione con la Lega del Filo d'Oro onlus, Partner Etico del “Summer Jamboree” per il secondo anno consecutivo.
A presentare le tante meraviglie del Festival quest'anno ci sarà Grace Hall, "la regina italiana del Burlesque", mentre a sostenere il ritmo e l'energia di diversi artisti solisti sul palco principale, ci sarà una backin' band eccezionale, quella dei Good Fellas che si conferma la house band del Festival, a garanzia di baldoria.
Il SUMMER JAMBOREE, Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50, è organizzato dall’Associazione Culturale Summer Jamboree e promosso dal Comune di Senigallia con la partecipazione di Regione Marche. Partner etico: Lega del Filo d’Oro. 
Info per il pubblico: www.summerjamboree.com Facebook: Summer Jamboree Official Page
INFOLINE: 331.2800555

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina