Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

giovedì 28 febbraio 2013

Sul palco del "Winter Jamboree" arrivano The Bricats!

Welcome to Bricatannia! 
Rock and roll dal vivo, da ballare e ascoltare, sabato 2 marzo 2013 a Senigallia. 
Sul palco del “Winter Jamboree” in corso alla Rotonda a Mare fino a maggio, arrivano The Bricats, band tedesca entusiasmante. 
Inizio serata alle 21.30. Previsto anche il djs set con Ol’Woogies e Enry “Sold Out”. 


Torna a grande richiesta la band tedesca che ha entusiasmato i fan del Jamboree in precedenti occasioni e a cui ora spetta animare il primo appuntamento di marzo nell'ambito del Festival invernale e primaverile di musica e cultura dell'America anni '40 e '50 in corso.
Per il mese di marzo il “Winter Jamboree” ha in agenda due serate, quella appunto del 2 e poi quella del 30 marzo.  
The Bricats proporranno una scintillante serata di rock and roll dal vivo, da ascoltare e da ballare. Gli ingredienti sonori dei loro concerti sono vari: Rhythm & Blues, Jive, Rockabilly e Doo Wop. 
Il loro sound personale è un “hot rockin' cocktail” e il trio è capace di dare un “trattamento bricattiano” (come venne definito dalla critica) notevole a tutti i pezzi scelti per la scaletta.
La band si forma all'inizio degli anni Novanta dall'incontro tra i fratelli Günter (chitarra e voce) e Herbert Öller (contrabbasso e voce) e all'inizio il compagno di scuola Neven Klacic (batteria e voce). Fanno gavetta nelle feste di scuola fino a essere invitati poi stabilmente in un locale in stile anni Cinquanta. Dal 2001, alla batteria c'è Toby Grill e con questa formazione, un anno più tardi esce "Welcome to Bricatannia". 
A scandire la notte di sabato e soddisfare la voglia di rock and roll, ci saranno inoltre i due djs residenti: Ol’Woogies e Enry “Sold Out”.

lunedì 18 febbraio 2013

Winter Jamboree #7 - 16/02/2013: il reportage

Winter Jamboree #7 - 2012/2013
Rotonda a Mare - Senigallia
sabato 16 febbraio 2013

DJs J”Swing and Jive”C | Ol’Woogies | Enry “Sold Out”

Canon EOS 7D - Sigma 30mm F1.4 APO EX DC HSM
1/200 - F1.4 - ISO1.000 @ 30 mm.

Canon EOS 7D - Sigma 30mm F1.4 APO EX DC HSM
1/200 - F1.4 - ISO1.000 @ 30 mm.


Guarda la galleria completa (clicca sul bottone): 
 

giovedì 14 febbraio 2013

Sabato 16 febbraio 2013 appuntamento alla Rotonda a Mare con JC

Sabato 16 febbraio 2013 si rinnova l'appuntamento rock and roll con il “Winter Jamboree – Waitin' for Summer Jamboree” alla Rotonda a Mare di Senigallia. 
Jive, boogie, lindy hop e tante altre specialità in stile saranno protagoniste della serata a partire dalle 21.30 (ingresso 12 eu). 
Gli appassionati di musica e cultura dell'America anni '40 e '50 si ritroveranno in una meravigliosa sala da ballo pronta ad accoglierli, in un'atmosfera da ballroom in stile Jamboree dove scatenarsi per tutta la notte. 


In consolle a dettare il ritmo su cui danzare in coppia e in gruppo, ci saranno i due super esperti resident djs Ol’Woogies e Enry “Sold Out”, affiancati stavolta da J”Swing and Jive”C in esclusiva da Parigi per questo attesissimo appuntamento dagli amanti del genere.
JC è un DJ molto apprezzato dal pubblico del Festival nonché insegnante internazionale di ballo di rara eleganza. 

Il Festival “Winter Jamboree” scandisce l'inverno con un appuntamento mensile, per poi lasciare spazio al “Waitin' for” fino a maggio, in un percorso di avvicinamento primaverile al grande imperdibile Festival estivo Summer Jamboree. 
L'organizzazione e ideazione è a cura della Associazione culturale Summer Jamboree, con il sostegno del Comune di Senigallia. 
Le altre serate sono in programma per il: 2 marzo, 30 marzo, 20 aprile e 11 maggio. Attesi ospiti sia djs (Dr. Boogie e Rocketeer) che band live internazionali.