Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 22 ottobre 2015

Questo blog (non ufficiale!) è dedicato al festival di cultura e musica dell'America degli anni '40 e '50 che si svolge tutti gli anni in agosto a Senigallia - Riviera Adriatica.
Reportages, news, programmi, personaggi, racconti, appuntamenti e pensieri sparsi con un unico comune denominatore:
il (mio) Summer Jamboree!
Google
 

mercoledì 16 luglio 2014

Ray Collins’ Hot Club e Greg firmano le due sigle del Summer Jamboree #15

Sono due le sigle ufficiali del Summer Jamboree #15 che portano la firma di due gruppi straordinari, tedesco il primo Ray Collins’ Hot Club e molto amato dalla nicchia internazionale di appassionati del genere, italianissimo il secondo realizzato da un amico storico del Festival, Greg.

Well there´s a crazy little man with big thick glasses, over in Italy. He lives down in a small and quiet little village right down by the sea. He´s got a wonderful wife cute little children. He could be a satified man but every night he lies awake and he´s thinking about his plan”.
(“C’è un piccolo uomo pazzo con grandi occhiali spessi, vive lontano in Italia in una piccola e tranquilla città adagiata sul mare. Ha una moglie meravigliosa e bambine molto carine. Potrebbe essere un uomo soddisfatto, ma ogni notte si gira nel letto pensando al suo progetto: il Summer Jamboree”). 
Ray Collins’ Hot Club (DE)

Becco a becco! peli co’ peli! come un’onda nel limbo stavolta dirai di sì! Becco a becco! peli co’ peli! questo è il summer Jamboree!” 
Greg & The Frigidaires (ITA)

Sul sito del Summer Jamboree è possibile ascoltare tutte e due le sigle della edizione #15 del Festival di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50 in programma a Senigallia (Marche – AN) dal 2 al 10 agosto 2014, con un giorno l’1 agosto di Pre Festival.
Nelle parole di Ray Collins si sente l’aria da epopea folk, per la fatica spesa nella costruzione di una grande impresa alla frontiera, a cui risponde il bisogno di ridere, divertirsi ed amare di Greg.

La prima sigla SUMMER JAMBORRE cantata dai tedeschi Ray Collins Hot Club ed è stata scritta pensando proprio all’ideatore del Summer Jamboree nonché Direttore Artistico del Festival Angelo Di Liberto.
Molto legati al Summer Jamboree, i Ray Collins hanno un proprio pubblico fedele, che li segue ovunque, da tutto il mondo. Per questo al Summer Jamboree la band da tutto ciò che ha! La loro è una band che miscela perfettamente  Jump-blues, swing, Jive e Rock’n’Roll degli anni ‘40 e ‘50 con un’autenticità ed un’energia straripante. Una band che potrebbe incendiare una sala solo con le prime battute della sua sezione di ottoni.
La seconda sigla dal titolo ZOMBIE JAMBOREE è di Greg, ormai è una presenza affezionatissima del Festival e che quest’anno parteciperà con ben due progetti musicali. Greg insieme ai The Frigidaires rappresenta una vera Doo-Wop band! Un quartetto vocale ed una solida ritmica che a suon di “Sha-badubudì” e “Ramalamading dong” ripercorrono uno dei generi più interessanti dell’epoca con armonie vocali, ritmi swinganti e rockeggianti! Dai Coasters, a Dion&theBelmonts, ai Diamonds e molte altre band che hanno contribuito alla fama di questo genere!
L’altra formazione di Greg per il Summer Jamboree è The Jolly Rockers’ e Greg & Max Paiella: un progetto che Greg coltiva dagli anni di scuola quando esordì come musicista nel 1978 in un concerto blues nella palestra del Liceo Classico Tacito di Roma. Dopo alcuni anni di gavetta, sempre in formazioni blues, nel 2011 Greg ebbe l’illuminazione e affrontò il Rock’n’Roll come unica musica del futuro con Max Paiella, che da comico nella trasmissione “Il ruggito del coniglio” di Radio 2 approda sulla spiaggia di Senigallia come cantante della sua band. Insieme animeranno come da tradizione l’imperdibile Big Hawaiian Party in programma mercoledì 6 agosto.

Becco a becco! peli co’ peli! come un’onda nel limbo stavolta dirai di sì! Becco a becco! peli co’ peli! questo è il summer Jamboree!

Nessun commento:

Posta un commento